Utente 669XXX
ho 24 anni e a giugno ho fatto la varicella. mi sono rimasti in viso due segni, come due crateri. uno è poco visibile, l'altro è più visibile, è sulla guancia ed è lungo mezzo cm. ho visto che molti hanno questi segni e ne deduco che è una caratteristica della varicella. eventualmente si può fare qualcosa per toglierli? vanno via da soli?

[#1] dopo  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
SALERNO (SA)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile Giovane,

le cicatrici nel corpo umano rappresentano dei segni irreversibili per cui anche se piccole, sarà impossibile eliminare le sue cicatrici. Però, in rapporto alla qualità delle stesse, si può fare qualcosa per migliorarle, come ad esempio una revisione oppure una dermabrasione. L'obiettivo sarà quello di renderle meno evidenti.
Saluti
Dr. Claudio Bernardi
www.claudiobernardi.it
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#2] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
E' presto per poter dare una valutazione definitiva degli esiti estetici di cicatrrici della varixella cosi' recenti.Si proteggadal sole durante l'estate per il momento e si faccia ricontrollare in autunno.
saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#3] dopo  
Prof. Matteo Basso

24% attività
0% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Concordo anche io che al momento deve vedere l'avoluzione e la stabilizzazione delle stesse: poi potrà valutare le varie tecniche. Una che dà discreti risultati sul suo tipo di cicatrice e la dermoabrasione chimica associata in un secondo tempo ad un rienpimento per sollevare il pavimento della lesione.
Saluti
prof. Matteo Basso
www.dermatologiaestetica.com