Utente 218XXX
Preg.mi Dr.i,
sin dall'adolescenza il mio viso (e in maniera radicalmente inferiore il tronco) è ricoperto da un fitto strato di pustole, che in estate divengono rosso fuoco e piuttosto pruriginose.
Negli ultimi 10 anni, mi sono rivolto più volte ad un dermatologo. L'ultima volta (marzo 2012) il medico scrisse nella ricetta "Acne polimorfa al volto" e mi prescrisse:
- Zitromax compresse (1 cp. a colazione x 3 dì, da ripetere per 3 cicli distanziati di una settimana l'uno dall'altro);
- Liposkin compresse (1 cp. a pranzo x 3 mesi);
- Isotrexin gel (1 appl. alla sera per 2/3 mesi);
- Zeroac nanocrema Mavi (1 appl. al mattino x 2/3 mesi).

Tuttavia la cura, pur realizzata con puntualità e perizia, non ha mai dato risultati apprezzabili (per non dire: alcun risultato). Che altro posso fare?
Grazie, saluti e buon 2013!

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
può richiedere allo specialista di passare ad una terapia orale, quali gli antibiotici o l'isotretinoina. Se il problema persiste da molto tempo l'utilizzo delle sole pomate verosimilmente non è sufficiente.
Cordiali saluti

Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena