Utente 283XXX
Salve, dopo aver effettuato una visita dermatologica, ho scoperto di avere un fungo che il medico specialista ha chiamato fungo da spogliatoio, presente sia sul glande, sia nella zona anale.

Il medico mi ha prescritto :
Rifocin la mattina e la sera.
Desamix la mattina dopo il rifocin.
Silac pasta la sera dopo il rifocin.
e pastiglie di Macrocea 2 volte al giorno.

La cura dura 10-15 giorni.
Ho cominciato la cura da circa 3 giorni ma ho alcune perplessità.

- Il rifocin è un liquido rosso, che devo porre sulla zona infiammata/fungo, quello che non riesco a capire è perchè il medico mi ha detto di lasciarlo agire per 2-3 minuti e poi tamponare con un fazzoletto per eliminare il residuo.
Altra cosa riguardante il rifocin, la farmacista che mi ha venduto il prodotto, mi ha fatto notare che la confezione scade dopo circa 10 giorni l'apertura. Visto che la cura dura 10-15 giorni, i rimanenti 5 giorni devo comprare un'ulteriore confezione di rifocin o proseguo solo con le due pomate?

- Quando spalmo il desarix (pasta con proprietà antifungina) avverto una lieve irritazione durante la giornata e alcune volte durante la minzione, è normale?

- Il medico mi ha consigliato l'uso delle pomate, la mattina presto intorno alle 8 e la sera prima di coricarmi verso le 23. Ho capito che le pomate devono agire per circa 8 ore, trascorso questo periodo di tempo, posso lavarmi le zone (glande e ano) prima di ripetere le procedure? Ad esempio alle 16.00 ?

- Dopo quanto tempo il fungo comincia a regredire ?

Ringrazio per l'attenzione e la cortesia.
Sicuro di una vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
0% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
il desamix è costituito da un antifungino e da un cortisonico in associazione. Il rifocin è un antibiotico. Il macrocea è un integratore alimentare che dovrebbe aiutare il sistema immunitario.
Non sono a conoscenza dell'esistenza di un "fungo da spogliatoio" nè comprendo il significato di questo mix farmacologico.
Le proporrei di discuterne con il professionista che l'ha visitata per chiedere delucidazioni: certamente avrà avuto cognizione di causa, ma da questa sede senza averla visitata mi è impossibile poterla aiutare più di quanto non abbia fatto il Collega durante la visita.
Cordialissimi saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Utente 283XXX

Salve dottore, la ringrazio per la risposta.
Dall'ultimo messaggio ci sono stati degli aggiornamenti.
Sono ritornato dallo specialista, perchè dopo 8-9 giorni di cura, avevo entrambe le zone (glande e ano) molto irritate ed era comparsa una reazioni allergica alle pomate, scomparsa nel giro di 2 giorni dopo aver interrotto la cura. Dopo la seconda visita di controllo, il medico mi ha confermato la totale eliminazione del fungo e mi ha prescritto la seguente crema BETA18 da applicare alla mattina e alla sera per circa un mese, in quanto la cura ha irritato le zone e soprattutto seccato la pelle. Ho richiesto il nome scientifico del fungo ma devo essere onesto con lei, l'ho già dimenticato (per queste cose, il mio cervello si rifiuta di elaborare) :)
Comunque il medico l'ha chiamato fungo da spogliatoio, perchè dalla sua esperienza è il fungo più comune che si prende appunto negli spogliatoi delle palestre.
Per curiosità, cosa intende quando dice che non comprende il significato del mix farmacologico? Ritiene che la cura poteva essere applicata in modo diverso?
La ringrazio in anticipo per la sicura risposta.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
0% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Intendo che non avendola valutata dirattamente il mix non potevo comprenderlo "a distanza". Ma essendo andato tutto bene conferma come lo specialista che fa le visite sia il miglior interlocutore per discutere le terapie. Segua pertanto il suo specialista con fiducia.
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena