Qualche capello bianco...a 19 anni??! rimedio o prevenzione?

Salve, avrei una curiosità da chiederVi; qualche giorno fa, guardandomi allo specchio, per caso, in controluce, muovendo il capo, e assecondando la luce i miei moviemtni, mentre lavavo i denti, mi accorsi di qualche capello fin troppoo chiaro, che vedendo meglio...era bianco!!! Di guardarsi allo specchio, direte, capita tutti i giorni, ma avendo fino e poco meno di un mese fa, un taglio di capelli, medio-lungo, penso sia questo il motivo per cui non me ne sia accorto prima. Ora non è che io abbia scoperto che esistano i capelli bianchi, nè che sia una fisiologida conseguenza dell'invecchiamento, ma dato che a breve compio 20 anni, non mi sembra che io sia in quella fascia di età; a vedermi, comunque, pare che io sia un bel moro, cn una folta, e fitta capigliatura, anche col taglio corto, questi capelli bianchi, sono per lo più...non saprei, forse nemmeno 10, sparsi in punti diversi del capo...devo dire il vero, questa cosa mi ha davvero impressionato, purchè anche tra amici sia capitato di parlare "sai ieri con una pinzetta mi sono tiraro un capello bianco", pensavo fosse più una "bizzarreria" del nostro corpo, dove su 1 milione di capelli, uno ne sce difettato...ma ora che capitaa me, vedo molto più labile quella che è la soglia, tra "cosa bizzarra", e inizio o sintomo, di qualche altra cosa che abbia un nome medico, e non popolare. Premetto che io non faccio nessuna cura di nessun genere, relativa a nessuna malattia cronica, progressiva, o traumatologica...assumo una pillola ogn tanto di anti-infiammatorio Naprosyn, per qnd si riacutizza un'infiammazione al ginocchio operato, un integratore di rafforzo per la cartilagine Carti Join, relativo allo stesso problema, e un altro integratore, che si chiama Lievito Sohn, che il farmacista mi congisliò un anno fa, come riequilibratore di un intestino gonfio, con susseguenti benefici al trofismo dei tesuti, e quindi anche dei capelli!!! Ora quelo che Vi chiedo gentilmente, è una prima indicazione a questo mio caso, oggettivo, cosicchè che io possa ignorare cose tipo "sono normali, però se te li tiri ne nascono altri 10", e via dicendo, e poter affrontare questo problema. Fiducioso di una Vostra partecipazione, Vi ringrazio anticipatamente. Un saluto a tutti.
[#1]
Dr. Alessandro Benini Dermatologo 3,1k 72
Gentile Utente l'inizio della comparsa della canizie=capelli bianchi(che può avvenire anche prima dei 20 anni),il numero dei capelli bianchi e in quanto tempo tale numero verrà raggiunto,naturalmente se non associati disturbi endocrini,anemia perniciosa,vitiligine,tossicosi,in poche parole in un soggetto sano è evento fisiologico e determinato geneticamente e non correggibile se non facendo ricorso a tinture.
Cari saluti

Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
Gentile utente,

purtroppo non potrà arrestare e ne anticipare il decorso di questa situazione che è di natura genetica.

cari saluti

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#3]
dopo
Attivo dal 2006 al 2009
Ex utente
Grazie delle risposte, penso di aver capito che tranne nel caso di altre patologie in atto, come dice il Dr. Benini, la canizia, è una cosa genetica e non rimediabile. Ma io ho molta fiducia dei miei geni :), e prima di depauperarli, vorrei conoscerli meglio, non so...esistano esami che rendono l'idea del capello..o del cuoio capelluto...esami che uno può compiere per attestare lo stato di salute dei capelli? Almeno coglierò la palla al balzo, e saprò magari, se oltre che bianchi, ne saranno molti di meno, o no. Incrocio le dita e spero di no. Cari saluti. Luigi

P.S = Scusate l'ignoranza, i capelli sono sempre ambito della dermatologia giusto? Cioè se ne occupa sempre il dermaotologo, o c'è un altro specialista, specificatamente indicato? Grazie
[#4]
Dr. Alessandro Benini Dermatologo 3,1k 72
Certamente che esistono esami specifici per inquadrare l'alopecia androgenetica come per altre patologie che riguardano il capello (la canizie come detto in precedenza, se non associata ai disturbi di cui sopra, riguarda un capello sano) come l'HHD (Hair diameter diversity),l' LDA (Local density area),il fototricogramma(tricoscan)o il tricogramma.Il Dermatologo, si ricordi, è l'unico tricologo, poichè rientra nella sua specialità lo studio degli annessi cutanei tra cui rientrano i capelli(diffidi di chiunque altro).
Cari saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa