Utente 129XXX
Egr. Dott.ri,
due settimane fa sono stato dal mio medico perché avvertivo del prurito al glande nella zona che va dall'uretra al frenulo che non ho più perché sono stato circonciso 15 anni fa. Il dottore ha notato un'arrossamento in quella zona e mi ha prescitto un antimicotico, il Canesten crema 1% da spalmare la sera prima di andarea dormire. Il problema è che mi sono accorto ieri che la zona interesata è diventata molto grinzosa e molle, sebra la pelle di un centenario, o dei polpastreelli delle mani quando le si tengono molto in acqua. Devo dire che durante il trattamento non ho sentito irritazioni e bruciori ed il prurito è molto diminuito, solo che adesso ho questo problema cutaneo. Vi scrivo per chiedervi se è un normale effetto del canesten questo fenomeno e se è temporaneo o può essere permanente.
Vi ringrazio fin d'ora per la gentile collaborazione.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Verosimilmente si tratterà di un fenomeno temporaneo legato a fatti macerativi propri della forma farmaceutica (crema).
Non vedo motivi di preoccupazione per questo motivo.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)