Utente 146XXX
buongiorno egregi dottori , volevo un consulto sulla mia assenza di barba , ho 34 anni e a livello delle guance sono completamnte glabro, l'unica parte dove ho bella barba è sul collo e un acceno di pizzetto , il mio medico curante mi ha accenato ninoxidil ,ho fatto un giro su internet ed ho visto che e valido per l' alopecia il suo effetto sostanzialmnte si esplica sulla vasodilatazione a levello del bulbo pilifero portando più nutrimento, vorrei usarlo ma con fatto che ho l' eritrosi e la sto trattando con la luce pulsta medicale con discerti risultati , non vorrei che poi mi tornasse l'eritros pervia del suo effetto di vasodilatazione. voi lo consigliereste ad un soggetto affetto da eritrosi ???

grazie in anticipoo

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Veramente l'efficacia del minoxidil non sembra basarsi sulla azione vasodilatativa , ma attraverso vie di controllo metabolico ( proteina-chinasi ) con attivazione della glicolìsi e ciclo di Krebs , da cui deriva produzione di energia con stimolazione della crescita del capello.
Però se non ci sono follicoli validamente stimolabili per peli terminali, ed è possibile visto la verosimile valenza genetica della sua disposizione dei peli,....non funzionerà in maniera soddisfacente.
Quindi meglio fare prima una videodermatoscopia.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 146XXX

egregio dottore la ringrazio per la sua risposta,le volevo porgere una domanda , dato che sempre per il mio problema di eritrosi sono circa 4 anni che faccio circa 5 sedute/anno con ipl medicale , secondo lei e possibile che le ripetute sedute di ipl hanno chiuso i capillari del bulbo pilifero e di conseguenza c'e stato una atrofizazione del suddetto??

e possibile che geneticamante nnabbia la presenza di bulbi piliferi nella zona della guancia?

grazie

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Unità pilosebacee certamente sono presenti , ma per i peli terminali il discorso è diverso.Per la IPL una azione distruttiva sul follicolo pilifero ci potrebbe essere, ma certamente saranno stati usati filtri e lunghezze d'onda selezionate diversamente dalla depilazione...
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 146XXX

La ringrazio della sua disponibilità, che indagini sia ematiche che strumentali mi consiglia di fare per vedere la presenza di unità follicolari? Grazie

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Certamente una buona videodermatoscopia sarà sufficiente.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#6] dopo  
Utente 146XXX

egregio dottore , grazie della sua disponibiltà e dell sue risposte , ho inziato da circa 3 mesi con minoxidil foam 5%, con due app/die sulle guance ,ho notato cmq che qualche pelo della barba è cresciuto e visibile , ma ultimante ho delle gran cefalee quando uso il prodotto, infatti come lo smetto sparisce la cefalea
Volevo un consiglio da lei e chiedere se le cefalee sono un effetto indesiderato del farmaco, oppure se sbaglio io nella aplicazione, perché invece di metterne un velo ne metto molto.

grazie della sua disponibilta