Un consulto riguardo al mio problema

Salve, sono un ragazzo di 24 anni e avrei bisogno di un consulto riguardo al mio problema di caduta dei capelli. Premettendo che la caduta non è genetica il mio dermatologo mi ha diagnosticato la seborrea e mi ha prescritto la soluzione Minoxidil da applicare direttamente sulla cute una volta al giorno, e gli integratori Anacaps Ducray e Diathynil da alternare mensilmente e in piu mi ha consigliato di usare un apposito shampoo. All'inizio della cura, che risale a più o meno 2 anni fa, ho visto dei notevoli miglioramenti con una ricrescita consistente, ma durante l'estate di quell'anno la situazione ha ricominciato a peggiorare, da allora la situazione varia da mese a mese, cioè alcuni mesi i capelli sono più folti e forti, altri invece sono più fini e diradati.
Cosa mi consigliate di fare per aumentare e mantenere la ricrescita migliorando cosi la situazione?
Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Quale è stata quindi la diagnosi? Un effluvium? Un defluvium secondario alla patologia del c.c.?
Ovviamente la diagnosi è fondamentale
cord

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2]
dopo
Utente
Utente
Non saprei, mi ė stato detto soltanto che ho un eccesso di sebo e quindi la seborrea. Come faccio a capire se è defluvium o effluvium? In entrambi i casi come posso rimediare? Per entrambe le patologie quali sono le cure migliori che potrei fare?
Grazie.
[#3]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Effluvium e defluvium non sono entità nosologiche ,cioè malattie ,ma solo modalità con le quali si edprime la consistenza della caduta.Più importante di tutto è conoscere le cause che stanno a monte della caduta ,e che possono essere tantissime ,dalle ormonali alle carenziali.
Farle fare tutta la rosa possibile di esami sarebbe impensabile ,anche per il forte impatto economico:molto meglio impostare una diagnostica sulla base della visita coadiuvata dall v.dermatoscopia e da esami clinici e laboratoristici(es.un tricogramma).
Scoperta la causa verrà anche la terapia,che altrimenti non potrebbe essere concepita.
Cordialità

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio