Utente 606XXX
Buongiorno,
sono disperato perchè sono tre mesi che mi gratto di notte per almeno due ore.
Ho prurito notturno al torace, oppure al collo oppure area spalle/bicipiti.
Questo mi accade da almeno 3 anni solamente nel periodo estivo. Cronostoria:

- Tutto è cominciato nell'10/2009, dopo 3 notti di pruriti vado al Pronto Soccorso e mi liquidano con "valutazione dermatologica" e mi danno Telfast compresse e Deltacortene x 5gg.. Mi passa dopo la cura.
- 09/2011 visita dermatologica mi guarda con la lente e dice pelle secca non lavarsi molto soprattutto d'estate. Quando mi prende il prurito rifaccio la cura sopra riportata e mi viene data anche la crema Sintotrat idrocortisone e poi passa.
- Estate 2013 la stessa cosa e poi passa dopo la cura di 1 settimana.
- Quest'anno la "tragedia": metà Giugno '14 esami completi per lavoro tutto ok.
Inizio prurito fine giugno '14. Prendo 1 settimana di Deltacortene e crema Sintotrat. Nulla. Il medico di famiglia mi stoppa questi medicinali e dice di fare 10gg. di Telfast.
Nulla. Passo un Agosto d'inferno. Almeno 2 ore ogni notte di pruriti al torace, al collo , alle braccia. Solo di notte.
- 09/2014 prima ulteriore visita dermatologica in un'altra struttura (in Friuli) nessuna evidenza a vista dalla dermatologa, no dermatiti solari, no pustole, nulla, dopo le grattate ed arrossamento locale, la mattina ritorna tutto come niente fosse. Mi segna Aerius 1 cp. 5 mg x 1 mese. Inoltre RAST x alimenti ed inalanti e IgE totali.
Risultato: IgE totali: 43.7 (1,5 - 100) - 0,83 cipresso mediterraneo - 1,34 forfora ed
epitelio di gatto (sul gatto lo immaginavo da bambino, ma non ho ne gatti in giro per casa ne cipressi nei paraggi). Sono passati ad oggi 20 gg. e nulla è cambiato.
- 09/2014 seconda ulteriore visita dermatologica a Roma (IDI) dove sono andato appositamente perchè specializzati, il dottore non vede nulla di anomalo sulla mia pelle e mi segna Lenoxiol fluido da mettere sulla pelle la sera o all'occorrenza e Lenderm detergente per doccia. Inoltre mi segna anche il Patch test per prove allergiche da contatto che devo ancora fare perchè sto prendendo le compresse di Aerius ancora per 10 gg..
- Quindi ad oggi Aerius 1 cp la sera e Lenoxiol fluido la sera prima di andare a letto.
Un'ultima cosa. Io faccio i turni per lavoro e quando smonto dalla notte dormo il pomeriggio. Ho notato che anche il pomeriggio durante il riposo dello smontante di notte ho prurito. Quindi vedo che è un fatto legato al riposo, ma soprattutto d'estate.
Questa è una mi supposizione. Ma sono stanco, veramente, dopo tre mesi così la mattina mi alzo non riposato, non è bello.
Spero che voi possiate aiutarmi, me lo auguro veramente !
Grazie.




[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
purtroppo non la posso aiutare poiché il prurito è un sintomo, non una malattia. Deve essere approfondito il perché esso insorga in modo così continuativo e così brusco. Deve assolutamente frequentare un dermatologo ed insistere perché continui le indagini diagnostiche o esprima diagnosi di "prurigo sine materia" e si prodighi a tentativi di trattamento sintomatico (ad esempio UVB a banda stretta).
Il suo racconto mi ricorda il film di Nanni Moretti "Caro Diario". Il suo atteggiamento fu errato a mio modo di vedere poiché girovagò tra medici e medici. Ma ne uscì con una frase, che condivido: i medici devono saper ascoltare. Insista con il suo dermatologo affinché faccia ciò.
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena