Utente cancellato
Mio figlio di 25 anni si è fatto fare un tatuaggio a dicembre 2013. Il disegno grande di circa cm 10x20 sulla coscia che contiene almeno 8 cm quadri di colore giallo. Tale colore come e' noto e' stato ritirato perché cancerogeno. Sono agitato. Ormai il guaio è fatto? Che si può fare?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Recatevi presso il tatuatore e cercate di reperire notizie sul tipo di colore giallo che è stato effettuato: mi sembra che solo una tipologia di sostanza chimica di natura americana si è stata tolta dal mercato perché cancerogena.
Cordialità
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
58272

dal 2016
Grazie per la cortese e tempestiva risposta. Cercherò di rintracciare il tatuatore; nell' ipotesi si dovesse trattare dell'inchiostro ritirato che cosa si puq fare?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Nulla purtoppo otre la chirurgia ma auspichiamo non sia quel tipo di colore.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it