Esportazione nevo atipico e pillola

Buonasera,
ho 43 anni e la prossima settimana dovro' sottopormi all'asportazione di un nevo atipico sul dorso di dimensioni 5x3 mm in anestesia locale.
Quando mi sono recata a prendere l'appuntamento per l'asportazione del nevo nel foglio era indicato che in caso di assunzione di pillola anticoncezionale era necessaria l'assunzione della cardioaspirin 100 per i 7 gg. precedenti l'intervento e per le 3 settimane successive.
Purtroppo non sono riuscita a contattare il dermatologo che effettuera' l'intervento e chiedo cortesemente se possibile una spiegazione a riguardo.
Specifico che assumo come pillola anticoncezionale la Klaira.
Ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Di regola per questi tipo di chirurgia minore non è indicato variare nulla.
Pensi che addirittura le ultime linee guida sottolineano come non sia neanche così necessario adeguare e modificare la terapia in caso di assunzione di anticoagulantI.
Sono regole che valgono per interventi maggiori.
Ma se ovviamente quella struttura si è voluta dare quelle regole di iperprudenza. ..credo dovrà adeguarsi!
Cordialità

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio