Utente 306XXX
Buonasera vorrei un parere.
Giovedì scorso ho tolto un fibroma pendulo situato sul fianco ...proprio sull' osso per capirci .
Mi è stato tolto con laser CO2.
Ho sofferto un pochino il dolore perche' non ho voluto fare l anestesia ma tutto sommato è andata bene .
Ho tenuto il cerotto medicato che lui stesso ha messo per due giorni e poi l ho tolto iniziando a mettere una pomata che mi ha dato.
Oggi però a distanza di quasi una settimana mi fa ancora male ...non è fastidio ma proprio dolore e considerando che io non ho una soglia bassa ...
È come se avvertissi delle puncicate...e stasera mentre mettevo la pomata si è tolta la crosta che si era formata ed è uscito un po' di sangue . Ho contattato il medico che mi ha detto che sono troppo ansiosa...
Ansiosa ....
Pareri?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente:

ha contattato il medico ho ha fatto valutare la lesione cicatriziale al medico?

Nella prima ipotesi, non va bene: le valutazioni di questo genere debbono essere solo e soltanto cliniche, poichè va apprezzata la natura della lesione.

Si rechi pertanto dal suo medico operatore e faccia ad Egli visionare la lesione cicatriziale per comprendere l'andamento e per escludere alterazioni della medesima

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 306XXX

No Dottore il medico che ha eseguito il lavoro non mi ha vista perché secondo lui non era necessario visionare. Afferma che il decorso è naturale e che io sia un pochino " esagerata" . Nella mia ignoranza a me sembra che non sia normale ecco perché volevo sapere a quali complicanze posso andare incontro e come faccio a riconoscere se c è un infezione .
Grazie