Utente 811XXX
Buongiorno a tutti i medici che leggeranno questa mia richiesta.
Allora, questa mattina ho notato delle piccole macchie rosse sulla superficie del glande e un rossore generale sulla superfice del pene, in situazione normale avrei preso un appuntamente con un dermatologo ma purtroppo lunedi sarò sottoposto ad un intervento per la rimozione di una ciste sacro-coccigea che mi costringera almeno un paio di settimane a riposo.
Posso prendere una pomata antinfiammatoria come il gentalyn beta per curare (anche se temporaneamente) questo disturbo ? In modo da arrivare senza problemi all'intervento.

Un ultimo particolare (probabilmente irrilivante), cinque giorni fa ho avuto una congestione digestiva, potrebbe dipendere in qualche modo da questo ?

Grazie mille dell'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

ponendo tutti i miei dubbi circa 15 giorni di prognosi epr l'esecuzione di un intervento ambulatoriale, ma dalla sede telematica i limiti sono molteplici, le indico che le automedicazioni sono del tutto sconsigliate:

sappia che alcune balanopostiti associate a sovrainfezioni o infezioni primarie di tipo micotico, peggiorano in modo esponenziale con l'applicazione di creme come quella che indica.

nessun miglior consiglio che la valutazione specialistica Veneroelogica con l'esperto di cute e mucose genitali, se il sintomo persiste.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it