Utente 814XXX
Salve ho 22 anni e non ho mai avuto una chioma capillare folta però da qualche mese a questa parte ho notato che i capelli si sono diradati e schiariti, tale situazione è iniziata con l'arrivo della bella stagione associato ad un periodo per me un'pò stessante, i capelli non cadono moltissimo non ne trovo in grandi quantità quando li lavo per intenderci o sul cuscino, però nella parte superiore della testa dove di solito traccio la riga della piega si nota il cuio capelluto, non so a cosa possa essere dovuta tale situazione dato appunto che non trovo grandi quantità di capelli nel lavabo o sul cuscino, non capisco se può dipendere dall'assunzione della pillola belara che assumo da 6 mesi circa dopo averla sostituita a yasmin, se può dipendere dall'esposizione al sole dei capelli che vi è stata questa estate che gli ha schiariti e indeboliti, o da altro, per tamponare il problema ho inziato ad usare uno sciampo coadiuvante anticaduta e delle fiale anchesse coadiuvanti anticaduta, ho fatto solo un'applicazione per ora, vorrei avere un vostro parere sulla mia situazione. Vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, utile valutazione dermatologica con visita reale per inquadrare quella che presumibilmente,senza scartare ulteriori ipotesi,dovrebbe rientrare in un'alopecia androgenetica a pattern femminile ed instaurare gli opportuni provvedimenti terapeutici del caso.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
LE indico per maggiore chiarezza, una mia intervista su questo tema dal titolo

"La Calvizie, una diagnosi precoce può salvare i capelli".

https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=20173

presente nel nostro portale.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
Utente 814XXX

mi spiace contraddirla ma non penso si tratti di alopecia androgenetica in quanto ne mia mamma ne mia nonna ne parentele tanto strette soffrono di calvizia, io di mio avevo attribuito tale calo della capigliatura al fatto che uso molto spesso la piastra per capelli anche più di una volta a settimana e che ho portato i capelli legati a mo di coda di cavallo molto stretta per molto tempo dormendoci anche la notte, quindi è come se avessi strappato via i capelli secondo me.

[#4] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Lo faccia dire al dermatologo tramite visita reale che potrà prendere in considerazione anche ulteriori diagnosi differenziali.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena