Utente 394XXX
Salve,ho una ciste sebacea sul cuoio capelluto (in mezzo alla testa) delle dimensioni di una lenticchia, da circa un anno, vorrei sapere se è possibile eliminarla senza l'intervento chirurgico che porterebbe alla rasatura dei capelli e cicatrici.

Nel caso ciò non fosse possibile, vorrei sapere se i capelli ricresceranno come prima.

Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Temo che sia difficile evitare l'intervento, ma certamente questo potrà essere miniinvasivo. Tenga presente che la crescita di una cisti sebacea al c.c. Può col tempo ingenerare una alopecia locale da compressione se si espande troppo.
Quindi inizierei a valutare la asportazione , e vedrà che il danneggiamento di follicoli sarà minimo.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 394XXX

Gentilissimo Dottore,
la ringrazio per la Sua dettagliata risposta.

Purtroppo, il mio medico di base mi ha riferito che non al momento non è necessario intervenire, fin quando la ciste non sarà più grande.
Io invece, mi trovo d'accordo con lei, sull'intervenire immediatamente, al fine di evitare i danni che lei stesso ha descritto.
Mi chiedevo se esiste la possibilità di rivolgermi ad un centro specializzato in grado di limitare "i danni dell'intervento" , anche privato, purchè sia in grado.

Grazie mille per la sua disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Certamente. Per Milano di specialisti e centri privati che possono farlo c'è ne saranno a bizzeffe. Non dovrebbe aver alcun problema.
Cord
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 394XXX

Un'ultimissima informazione a carattere generico: secondo lei possono essere utili pomate tipo Diprosone o rimedi naturali tipo il tea tree oil? (Ovviamente non s'intende per sistemare il problema alla fonte, ma solo per "tenere a bada" o sgonfiare leggermente la ciste).

Grazie mille.

Sinceri saluti.

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Certamente si , specialmente il topico cortisonicoi, sfruttando la azione antiinfiammatoria posseduta dalla sostanza. Se ci sono segni di sovrainfezione meglio associare l'atb.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)