Utente 375XXX
Buonasera,
Sono un ragazzo di 18 anni e qualche mese fa ho avuto un rapporto orale con la mia ragazza. Giá prima del rapporto avevo il pene arrossato, ma poi dopo il rapporto ho notato (durante la minzione) una secrezione biancastra uscire dal pene. Dopo quell'episodio non ho avuto, che io ricordi più "perdite, ma ho avvertito da quel giorno bruciori durante la minzione che solo ultimamente sono diminuiti. Le analisi fatte (analisi delle urine) non presentavano infezioni. Ora le ho ripetute (risultati nuovamente negativi) e mi sono prenotato per un'ecografia. Ma la mia domanda è questa: secondo voi, anche la mia ragazza potrebbe aver contratto qualcosa?
Aggiungo che siamo vergini ed i soli rapporti avuti sono quelli orali.
Sono abbastanza preoccupato.
Aspetto risposta.

Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, una malattia sessualmente trasmissibile è altamente probabile dalla descrizione che fa del suo caso: si rechi quanto prima dal Venereologo al fine di fare una diagnosi corretta di iniziare un eventuale terapia di attacco se confermata questa mia ipotesi. Nel frattempo assoluta astensione dai rapporti sessuali. Carissimi saluti.

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Dottore grazie per la celere risposta.
Ma è possibile che sia una malattia sessualmente trasmissibile anche se non abbiamo mai avuto rapporti con penetrazione, ma solo orale?

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si.

veda come esempio il mio articolo:

https://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/1330-decalogo-prevenzione-rapporto-sessuale-orale-protetto-terrore.html

Ancora saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 375XXX

Dottore grazie mille, vorrei chiederle solo un'altra cosa: anche la mia ragazza dovrebbe fare dei controlli? E può aver contratto qualcosa?

Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sicuramente: fateli entrambi per la vostra sicurezza!

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
Utente 375XXX

Grazie Dottore
Comunque qualche giorno fa ho fatto un tampone uretrale ed il risultato è stato negativo. Poi ho fatto anche una visita urologica e mi hanno diagnosticato una prostatite cronica. Quindi cosí è esclusa definitivamente una MST?

[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No in nessun modo: sono escluse solo le uretriti infettive e solo rispetto al tipo di esame effettuato.

saluti ancora

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#8] dopo  
Utente 375XXX

Grazie per la risposta.

Cordiali saluti.

[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego e cari saluti.
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it