Utente 401XXX
Ho dei rapporti non protetti con il mio fidanzato con cui sto da 3anni e con altri 2 ragazzi prima di lui, da un po' di tempo ho delle perdite bianco-gialline maleodoranti,leggerissimo prurito, a volte ho dolore al basso ventre e in questo caso provo anche dolore durante la penetrazione.Ho fatto un tampone cervico-vaginale con ricerca anche di gonococco e sono in attesa dei risultati. Mi chiedevo 1:se fossi positiva ad esempio alla gonorrea ma questa fosse presente anche in retto la cura agirebbe in tutte e 2 le zone o dovrei fare un tampone rettale con abg? 2:potrei avere in retto faringe uretra altre infezioni non riscontrate in vagina? 3:ho letto sul web che ci sono tantissime mst asintomatiche, se avessi hpv o herpes ma in fase latente o completamente asintomatiche quali esami dovrei fare per capirlo? 4:per avere un quadro completo meglio rivolgermi ad un venereologo o ad un ginecologo? Il ginecologo mi farebbe anche la visita rettale? 5:quali altre mst esistono oltre quelle riscontrabili con tampone, hpv, herpes, hiv, lue, epatite? Ce ne sono altre? E se si quali sono gli esami da fare? Scusate per le mille domande ma le malattie sono tante e anche le paranoie. Qui da me non c'è un centro ist e non so a chi rivolgermi. Grazie mille per l' aiuto

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima nell'ipotesi di una MST anche non correlata alla gonorrea (ad esempio Gardnerella vaginalis o trichomonas vaginalis o altre condizioni) direi che lo specialista di riferimento sia il dermatologo venereologo. Pertanto programmi questo tipo di visita con fiducia. Cari saluti.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 401XXX

Grazie mille per la risposta. Solo una domanda: lei ritiene che debba fare altri tamponi (faringeo, rettale ed uretrale) perché Potrei avere lì altre infezioni non riscontrate con il tampone cervico-vaginale? Ad esempio se avessi la clamidia vaginale , potrei avere anche la gonorrea faringea?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Molto difficile: le raccomando sicuramente prima di effettuare tamponi a caso la visita specialistica di venereologia la quale anche da sola potrebbe dirimere il dubbio.

Cari saluti

Dott Laino
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 401XXX

Molto difficile ma non impossibile....
È opportuno che anche Il mio fidanzato faccia tutti gli esami? Stiamo insieme da tre anni ed escludo che mi abbia tradito. Visto che si trasmettono sessualmente, se lui ha qualcosa devo averlo per forza anche io?

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Scusi allora - la domanda sorge spontanea -perché pensa di aver contratto una malattia sessualmente trasmissibile?
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
Utente 401XXX

Perché da qualche mese ho delle perdite e navigando su Internet ho scoperto la vastità delle mst, e ho anche letto che possono essere completamente asintomatiche o avere dei sintomi così lievi da non darci peso, magari adesso si tratta "soltanto di una candida" ma siccome io prima di lui ho avuto altre 2 storie ed anche lui prima di me ne ha avute potrei aver contratto anche altro prima di conoscere lui o potrebbe essere stato lui a mischiarmi qualcosa all' inizio della nostra relazione. Non crede sia possibile?

[#7] dopo  
Utente 401XXX

Purtroppo sono stata molto molto molto stupida a non pensarci prima..ma ormai è tardi e non posso tornare indietro, l' unica cosa che posso fare è fare tutti gli esami necessari per capire se ho qualcosa davvero oppure sono soltanto diventata super paranoica "per colpa del web". Ma per il mio benessere mentale ho bisogno di fare tutti gli esami, anche quelli più improbabili, perché sono giorni che penso solo e soltanto a questo e passo le mie notti a vagare sul web in ricerca di risposte invece che a dormire. I risultati degli esami del tampone e delle analisi del sangue che ho già fatto saranno pronte fra di una settimana e la visita dal venereologo dovrò farla fra 11 giorni. Ma nel frattempo non riesco proprio a non pensare a questo. Ho fatto Anche le analisi del sangue per l' herpes simplex e il Citomegalovirus perché, in vista di un figlio, visto che ho 28 anni e ho iniziato a desiderarne uno, vorrei essere sicura di non avere assolutamente nulla di grave che potrei trasmettere, quando sarà, a lui.

[#8] dopo  
Utente 401XXX

I risultati del pap test invece saranno pronti per pasqua, quindi per l' hpv l' attesa è ancora lunga.

[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' utile non farsi prendere da ansie smodate, non leggere troppe informazioni non controllate in internet ed affidarsi ad un esperto venereologo: questa è la strada maestra a mio avviso

Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it