Utente 247XXX
Salve sono un ragazzo di 27 anni,nell'ultimo mese ho sempre la punta del prepuzio molto rossa,ho deciso di chiedere qui perché non tende a regredire,nell'ultima settimana ho applicato una crema all'ossido di zinco che mi diede il dermatologo qualche anno fa insieme ad altro farmaci che però non sto usando ora senza ordine medico, per problemi di candida dovuta a degli antibiotici,la situazione è subito migliorata ma è comunque ritornato rosso il prepuzio,ho paura di avere la candida,anche se di sintomi non ne soffro,non ho dolore ne secrezioni strane,il glande sembra sa posto e nei rapporti non avverto fastidi,l'unica cosa è il prepuzio rosso sulla punta se tiro all'indietro e tocco col dito la zona rossa ho un impercettibile senso di ipersensibilita.
Devo recarmi da un dermatologo?

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Dal suo racconto non si evoca una candidosi , ma più una flogosi aspecifica,una meatite,in via non vincolante, ovviamente.
Visto il perdurare della manifestazione credo però che la visita sia del tutto congrua.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 247XXX

Grazie, dottore,più specificamente lo trovo arrossato la mattina quando mi alzo,sto iniziando a pensare di toccarmi involontariamente nel sonno sfregando la zona,il rossore a volte è intenso altre volte meno.
Le patologie di cui mi ha parlato nello specifico cosa sono?
Sono patologie risolvibili con delle creme o anche con farmaci per via orale?
Grazie ancora per la tempestiva risposta