Utente 303XXX
buongiorno,
ho un problema... dopo continui sfoghi nelle braccia...
mi sono accorta che stavo usando prodotti contenenti il methylchloroisothiazolinone di cui facendo i test epicutanei nel 2010 è uscita una allergia...
gli isotiazolinoni sono un pò ovunque...
sinceramente dopo anni mi è sfuggita questa cosa...e ora non capendo da cosa provenissero questi sfoghi ho fatto caso a questa cosa...
la mia domanda è...ma una volta sciacquate le cose possono lo stesso provocare allergia?
Lo chiedo perche questo è dentro anche nei detersivi per lavare i piatti...
Aspetto con ansia una sua risposta grazie...

[#1] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Se si tratta di allergia da contatto come presumibile e' necessario un contatto diretto con l' aptene affinche si sviluppi la dermatite allergica da contatto
Saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#2] dopo  
Utente 303XXX

Grazie mille per la sua risposta...
Vorrei chiederle un ultima cosa...
siccome il gastroenterologo mi ha dato per il reflusso il maloox reflurapid ...
volevo chiederle il metil-isotiazolinone e il metil-p-idrossibenzoato di sodio e propil-p idrossibenzoato di sodio sono per caso la stessa cosa?
Prima di prenderlo aspetto una sua risposta grazie...