Utente 859XXX
Salve,
ho 26 anni. Da circa una settimana ho iniziato ad avere una iritazione al volto. All'inizio sembravano delle piccole bollicine con acqua dentro. Poi si è esteso su tutto il volto. Ora sento il viso in fiamme e ho prurito. Il dermatologo mi ha detto che è un eritema di possibile origine allergica. Mi ha prescritto dermaflor crema la sera e nacriderm crema al mattino. In più mi ha detto di prendere Pafinur 10 mg 1 capsula la sera ma io sto allattando e non voglio prendere medicine. Il dermatologo a questo punto mi ha detto di chiedere al mio medico. In farmacia mi hanno detto di non prendere il Pafinur perchè l'ho passo anche al bambino dato che allatto. Mi hanno detto di mettere anche Avène acqua termale.
Ho notato che non tutto il giorno ho il viso rosso. Ma soprattutto la sera, sento come se bruciasse. Cosa può essere. Cosa ne pensate della cura che mi ha prescritto il dermatologo?
Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente senza poterla visitare è difficile dar risposte anche se dalla descrizione fatta propenderei più per una dermatita irritativa o allergica da contatto la cui causa va ricercata ed eliminata per non avere un automantenimento.L'antiistaminico durante l'allattamento non dà particolari problemi anche se si raccomanda cautela così come un blando corticosteroide per uso locale.Da bandire la pessima abitudine di prescrivere antiistaminici per uso locale che causano sensibilizzazioni della pelle.Ne parli comunque sempre con chi ha sott'occhio la situazione reale.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

di certo dalla sede telematica ogni nostro supporto non potrà mai superare la visita specialistica che ha effettuato: ritengo quindi opportuno rivalutare il suo stato chiedendo anche al dermatologo quli sono i farmaci che debbono e possono essere usati nel suo caso in concomitanza di allattamento:

il dermatologo è principalmente un Medico e prescrive come gli altri farmaci sistemici e topici, quindi potrà risponderle esaurientemente.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it