Utente 417XXX
Salve, ho 23 anni!
Premetto che mi sto affidando a voi e alla vostra cordialità ed esperienza dopo aver consultato due dermatologi e un chirurgo esperto nel trapianto di capelli, mi sono fidato di loro e ho perso capelli e soldi..So bene che la migliore combo è Finasteride+Minoxidil 5% ma nessuno dei medici consultati me ne aveva mai parlato..consigliandomi integratori con biotina al massimo e qualche fialetta che ho usato per tanto tempo senza risultati..perdendo, quindi, tempo e soldi e capelli..
ho assunto Propecia per 6-7 mesi nonostante la mia farmacista mi ha detto che alla mia eta avrebbe evitato due medici diversi mi hanno detto che non c'è problema e che eventuali effetti indesiderati sono reversibili..In ogni caso ho deciso di smettere dal momento che avvertivo, e per un po anche dopo che ho smesso, dei dolori ai testicoli, ho fatto visita per varicocele e idrocele ma il dottore mi ha detto che è tutto ok..la causa insomma sembra proprio essere la finasteride.
leggendo online mi sono imbattuto nel minoxidil..
ho proposto io stesso minoxidil al chirurgo estetico esperto in trapianti e in cura dei capelli e mi hanno detto sisi fa bene, 2 volte al giorno e nient'altro! ho comprato Minoximen..ma poi opterò per qualcosa di più economico.. Nessuno mi ha detto la quantità ma leggendo ho capito che era 1ml alla sera e 1 alla mattina ma l'estate, visto il sole, ho letto che è meglio optare per 2 ml la sera e così sto facendo..con concentrazione 5%(ma conveniva iniziare con 2%?, in modo che quanto il cuoio capelluto iniziava ad abituarsi passavo al 5%? domanda ignorante lo so)..lo uso da due settimane.
ho letto di una caduta indotta, o meglio della perdita precoce dei capelli che avrei già perso e questa cosa un pò mi preoccupa..
perdo capelli da circa e anche meno 5 anni, la zona con maggiore caduta e dove c'è maggiore visibilità è la zona centrale(il vortex/vertice) e inizia a farsi vedere anche sulle tempie..vedo i capelli minuscolissimi e si nota che inizio a perderli.. direi che seguendo la scala di Norwood(visto che non posso postare le foto) sono un livello 3/4 (NW3/NW4)..
Ora, il Minoxidil 5% ha senso senza la Finasteride?
C'è un'alternativa alla Finasteride?
ho letto della Serenoa Repens, è utile? ha effetti collaterali più scarni rispetto alla finasteride che, nel mio caso, ha provocato dolore ai testicoli(oltre che tanto timore per la fertilità)?
eventualmente, quale dovrebbe essere il dosaggio?
qualche consiglio utile?

Ringrazio tutti i medici che hanno aderito alla fantastica iniziativa del consulto online, la vostra disponibilità nell'aiutare le persone sottintende che siate buoni medici, e per me un buon medico è un medico che è disponibile e ci tiene ad aiutare le persone...
grazie :)

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
se leggerà nei consulti e nelle news qui postate , avrà risposte a tutte le sue domande , che sono comuni e che dovrebbero essere dissipate ad una completa visita dermotricologica.
In termini di efficacia confermo che la associazione fina +minox è valida perchè i farmaci agiscono sinergicamente , a punti diversi della catena che porta alla miniaturizzazione ed involuzione del follicolo.
Vedrà comunque che in galenico vi sono utilissime integrazioni di farmaci , che hanno azione sinergica, e contribuiscono al miglioramento del ciclo pilare
Comunque il minox al 5 va bene anche in monoterapia. la serenoa repens, saw palmetto, ha azione finasteride simile , con blanda inibizione della 5 alfa r, ma assai minore.
il dolore testicolare è dovuto alla fina, già mi è capitato, ma confermo che la patogenesi è sconosciuta e che è del tutto reversibile , senza evidenza di alcun danno per quando mi compete (ho una discreta casistica). Bene passare alla serenoa, contenutain vari prodotti , ma non posso fare nomi.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 417XXX

Gentilissimo Dottor Griselli,
grazie per la Sua gentile disponibilità.
In relazione al dolore testicolare, penso di passare alla Serenoa per compensare più che posso l'assenza della finasteride.
Ho chiamato per curiosità i due dermatologi indicandomi dosi completamente diverse e confermando che preferisco fidarmi di Lei e della Sua professionalità. Uno dei due mi ha consigliati 320mg al giorno, l'altro la metà portandomi naturalmente in confusione. Cosa si sente di consigliarmi in relazione a ciò?
grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
320 al dì vanno benissimo!!!
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)