Utente 894XXX
Salve,sono Barbara, un bambino di un anno e mezzo si è ustionato rovesciandosi addosso dell'acqua bollente,solo dopo qualche ora è stato accompagnato in ospedale dove gli hanno diagnosticato ustioni di I° II° e III° grado (terzo grado solo nell'addome). Dopo due o tre giorni è stato operato.Dopo una settimana si è reso necessario operarlo di nuovo. I medici gli hanno tolto pelle dalla schiena e gliel'hanno tapiantata nelle parti lesionate.Secondo voi è possibile fare un intervento di questo genere in un bambino nell'arco di cosi poco tempo?Grazie, aspetto con ansia una vostra risposta
Barbara

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Certo, se necessario.

cari saluti.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 894XXX

Ed è possibile secondo voi ricostruire le parti lesionate dopo due giorni?

[#3] dopo  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
SALERNO (SA)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2003
Gentile sig.ra Barbara,
purtroppo è la gravità dell'ustione ed in particolare l'entità della mancanza di mantello cutaneo che impone stretti tempi chirurgici.
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
http://www.claudiobernardi.it
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net