Utente 177XXX

Salve, ogni anno faccio il controllo dei nei in epiluminescenza. Per anni sono stati regolari poi all'ultimo controllo, tre giorni fa, mi è stato riscontrata una lieve variazione (definita tracce di displasia) in un neo sotto il piede. Il dermatologo ha anche pensato che fosse stata stimolata dalla terapia con Methotrexate fatta per un anno (e ora interrotta definitivamente per remissione della malattia) per la mia artrite reumatoide. Mi ha consigliato l'asportazione che vertà fatta ambulatorialmente e con anestesia locale vista la piccolezza del neo in questione. Dopo verrà eseguito esame istologico ma il dermatologo dice che non è nulla di cui preoccuparsi e non è una cosa urgente ma che lo asporterà solo per evitare eventuali complicazioni future, l'intervento è fissato per il 22 Aprile. Posso rimanere tranquillo come dice il dermatologo secondo voi?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Certamente sì, non c'è motivo di Allarme, lei è ben seguita e il suo dermatologo ha esperienza sufficiente per poter salvaguardare la sua salute, in tema di prevenzione del melanoma.

Carissimi saluti.
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it