Utente 441XXX
Salve,
Vi scrivo perchè per caso ho notato delle leggere fuoriuscite di sangue nella parte bassa della schiena, all'inizio del solco tra i glutei, e controllando ho trovato una specie di foruncolo, di piccole-medie dimensioni, di colore nero.
Vedendo che non scompariva (anche se le fuoriuscite di sangue non si presentavano più) ho cercato di documentarmi e ho il forte sospetto che si tratti di una cisti pilonidale.
Ora so che quando la cisti è già scoppiata, è di grandi dimensioni, la zona intorno è gonfia, quando provoca dolore ecc, si procede per via chirurgica, ma essendo in una fase iniziale (non ho dolore di nessun tipo nemmeno a toccare la zona interessata, se non in maniera molto forte, ed è da parecchio che non sanguina più, inoltre le dimensioni sono sempre quelle) qual è la procedura da seguire?
E' possibile curare la cisti semplicemente con una crema antibatterica, e si rimarginerà da sola?
O è meglio intervenire da subito? Che soluzione adotterebbero i dottori?
Chiedo per evitare di andare a fare una visita inutile, per sentirmi dire che basta qualche rimedio ovvio e semplice e che i dottori non possono farci niente.
Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina purtroppo la cisti pilonidale (ed è molto probabile che lo sia da come la descrive) deve essere operata. Se non è infetta o infiammata è molto meglio perchè si può tentare di operarla suturando la ferita invece di lasciarla aperta. Si faccia vedere subito da un chirurgo.
cari saluti
Gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena