Utente 467XXX
Salve, volevo chiedere un consulto.

Ho un neo sulla spalla sinistra, dalla nascita, il neo in oggetto è sempre stato in rilievo.
7/8 mesi fa lo feci controllare, dandomi fastidio.
Dalla visita dal dermatologo fu evidenziato che ci fossero dei semplici punti neri, il neo era in salute e non era assolutamente da preoccuparsi.

Una decina di giorni fa, ho urtato con la spalla sotto un mobile da cucina mentre facevo una riparazione, sfregando proprio il Neo,la zona ovviamente era dolorante con arrossamento intorno al neo, passati alcuni giorni, dolore passato ma fastidio rimasto decido di riandare dal Dermatologo.
Ha notato delle macchie scure, lui mi ha detto che probabilmente lo scurimento del neo, era dovuto quasi sicuramente al urto. Mi ha comunque detto di tenerlo sotto controllo.
Avrò la visita a breve, lui mi aveva anche proposto L asportazione di questo neo, per eliminare questa problematica.
Ora la mia domanda è una sola, possibile che L urto abbia rotto dei vasi del neo, è per questo si sono manifestate queste macchie nere? Tengo a precisare che il neo comunque continua a darmi fastidio, il dermatologo mi disse che per riassorbire totalmente il sangue dovranno passare almeno 4/5 mesi.
Posso stare tranquillo? Ho è consigliato L asportazione con biopsia?

Grazie della vostra attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La video demoscopia digitale in alta definizione permette di evidenziare fra l'altro, anche eventuali traumatismi nella sede del nevo.

Quindi vedrà che con questo test tutto sarà chiaro.

carissimi saluti

Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 467XXX

Grazie della risposta Dottor Laino.
Quindi potrebbe tranquillamente essere dovuto al sangue il colore scuro al neo? Quindi alla prossima visita si potrà già evidenziare segni di una regressione?

Grazie