Utente 496XXX
Mi sto sottoponendo ad una cura con isotretinoina da Aprile, ma non è la prima volta che durante la cura noto che alcuni segnetti dell'acne che avevo gia prima (molto superficiali) stanno diventando sempre più evidenti, quasi a tracciare una sorta di piccolo buco.
La domanda è: è possibile che questo sia solo un effetto dell'eccessiva esfoliazione della pelle con una futura minore visibilità dei segni oppure il segno rimarrà così?
Prima c'erano dei semplici segni che neanche si notavano, ora invece dei solchi più accentuati rispetto a prima. Come mai?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo, questo accade poiché in caso di acne importante, le cicatrici che inizialmente appaiono solo come infiammatorie nel tempo possono diventare atrofiche rendendo più visibile la situazione.

Pertanto le consiglio di farsi seguire da uno specialista dermatologo il quale dopo la cura con isotretinoina potrà disporre di ulteriori terapie per trattare le cicatrici atrofiche post acneiche (in primis utilizzando laser frazionato scanner CO2)

Saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Dr.ssa Elena Paglia

24% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Buongiorno
accade spesso nei casi di acne medio - grave. La cute inizialmente infiammata nasconde le cicatrici che invece diventano più visibili nel momento in cui l’acne sparisce. Le consiglierei una valutazione dermatologica o medico estetica, perchè le tecniche utilizzabili sono molte, dai peelings ai laser, tutte valide ma a seconda dei casi una tecnica può funzionare meglio di un’altra.
Saluti
Dott.ssa Elena Paglia
www.elenapaglia.com