Utente 241XXX
Buon Giorno.
Guardando video su vari laser per cicatrici d'acne, sia italiani che americani, mi é venuta in mente una domanda che volevo farvi:
Ma se le cicatrici uno ce li ha solo sulle guance, e fattibile passare il laser solo sulle guance?
Mi sembra illogico farlo full face, se il danno é localizzato alle sole guance.

Qualche anno fà mi feci valutare le cica da un chirurgo dermatologo per fare il laser co2 frazionato, dicendomi che doveva essere fatto full face perché rischiavo di avere le guace piú bianche rispetto al resto del viso. A me sembrava piú una cosa campata in aria se devo dire la verità, anche perché mi aveva chiesto 1700 euro per 1 sola seduta, follia pura.
Poi mettiamo pure per sfiga qualcosa vada storto, mi ritroverei piú danni che altro.
Invece scavando scavando né trovai un'altra che chiedeva 250 euro a seduta, scambiandoci le email gli ho chiesto se effettuava solo su guance, ma senza vedermi non poteva esprimere opinioni. Anche perché risparmierei visto che il full face a me non serve.
Infine su una rosacea si puó passare il laser sempre per le cica di acne? Grazie.
Ps: Sarà una mia impressione, ma quando vedo un laser in america mi sempre qualitativamente superiore, quando vedo un laser in italia, mi sembra un giocattolo della chicco, tant'é che (a parte photoshop) mi sembra che in alcuni soggetti americani le cica si appiattiscono anche del 90%.
Risultati che danno un pó di speranza, quí invece testimonianze di persone che assolutamente non hanno avuto il minimo miglioramento.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

anzittutto ecco un mio articolo sulle cicatrici post acne del volto:

https://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/605-cicatrici-acne-affrontare-problema.html

poi un mio articolo sul laser frazionato con scanner per trattarle con efficacia

https://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/1875-laser-frazionato-trattamento-cicatrici-lasciate-acne.html

La domanda che riguarda se può essere usato su piccole zone è tecnicamente, assolutamente si, ma siccome il laser ha un effetto importante sulla pelle (migliora veramente tutta la texture) direi che debba essere effettuato sulle aree più importanti per non lasciare un aspetto a tipo "patch" in cui ci sono aree diverse fra loro.

Il mio "giocattolo italiano" (laser scanner frazionato) anche se non è patinato come quelli americani..è costato come un grande SUV più o meno..faccia lei ;)

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 241XXX

Non é per dire con certezza che un laser americano sia meglio di quello italiano, ma visionando video da youtube mi sembra che il trattamento sia piú efficace in america che quí. Mia impressione, per altro essendo iscritto su un forum dove c'é cente che ha effettuato piú sedutenon é che abbiano avuti grandissimi risultati, Tutt'altro.
Il problema maggiore é la rosacea só che pelle di questo tipo é molto sensibile, ed il laser molto aggressivo, questo mi mette un pó di paura, la rosacea lo stó imparando sulla mia pelle, é una brutta bestia. Se prendo un pò di sole divento rossino, e la cosa mi dà molto fastidio, in confronto le cica d'acne sono una passeggiata. Questo é quanto.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
LA comprendo e le dico che anzitutto il paziente va valutato ed eletto per la terapia; in caso di impedimenti clinici evidenti si deve trattare prima il problema che impedisce la laserterapia

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 241XXX

Beh trattare la rosacea è pura utopia.
Quindi il sogno laser per cicatrici va in frantumi, lo dovevo fare anni fà, a saperlo!
Ecco perchè le avevo domandato se si poteva effettuare localizzato alle guance, è un rischio troppo grosso trattare un viso cronicamente infiammato dalla rosacea, tant'è che alcuni segni rossi dovuti non sò irritazioni passate non sono mai scomparse dal mio viso, sò anni che stanno là, figuriamoci un laser cosà fà se qualcosa và storto, non immagino cosa possa succedere, la controfigura di Nightmare.