Utente 494XXX
Buon giorno
Sono un uomo di 33 anni da qualche tempo ho notato (non so se non ci ho mai fatto caso o se è un problema recente) che le mie mani specialmente i polpastrelli a contatto con acqua (che sia calda, fredda, piscina o mare)raggrinziscono in maniera molto rapida es lavare i piatti, fare una doccia veloce e volte lavarmi anche solo il viso,. Ho spesso le mani sudate(questo l'ho sempre avuto). Non ho dolore o pistole o nulla la mia pelle delle mani sembra normale ma a contatto breve acqua si raggrisce. Inoltre se indosso per poco tempo guanti in lattice monouso le mie mani sono cotte e raggrinziteper.
Ho letto che questo fenomeno può essere una spia d'allarme di fibrosi cistica. Sono un po' terrorizzato. Cosa potrebbe essere? Le mani spesso sudate possono influire?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente non pensi certo la fibrosi cistica, la quale una malattia genetica connatale. Piuttosto esistono dei quadri dermatologici particolari che accompagnano il suo stato, tali quadri sono assolutamente benigni! Si rivolga la visita dermatologica per avere contezza della situazione ed una diagnosi precisa. Nel frattempo massima serenità
Saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it