Acne severa in età adulta

Buongiorno,
Da circa marzo di quest'anno mi si è presentata una brutta acne che non riesco a curare.
Mi sono rivolta dapprima a un dermatologo che l'ha classificata come acne ormonale dicendomi che lo squilibrio era causato da eccessivo stress e sostenendo che una cura con l'Isotretinoina non sarebbe servita a nulla.
Dunque mi ha prescritto BIRETIX GEL due volte al dì e lavaggi con sapone di marsiglia.

Un po' perplessa mi sono recata dal mio medico curante che mi ha prescritto TETRALYSAL per 2 mesi (farmaco che avevo già preso quattro anni addietro per lo stesso problema di acne, ma da sospensione di contraccettivi).

Dopo circa un mese di cura, la pelle è peggiorata, sono fiorite numerose papule dolorose e la pelle mi brucia e prude molto, quasi come una brutta scottatura solare.

Non capisco il perché di questo peggioramento, ho una dieta bilanciata e vado in palestra, ho 29 anni, peso 53kg e sono alta 1.63.
Non mangio alimenti grassi o elaborati, limito molto gli alimenti contenenti glutine e assumo solo latticini biologici, non fumo e molto raramente bevo alcolici, cerco di toccare il meno possibile il viso e utilizzo un asciugamano apposito che cambio tutti i giorni.

Sono ipotiroidea ti tipo semplice (prendo EUTIROX 50 e 25 mcg a giorni alterni), sono in cura con ZOLOFT (25 mcg al dì) per supporto emotivo e ho smesso i contraccettivi da giugno 2019 perché mi causavano forti effetti collaterali.

Gli esami del sangue per i livelli ormonali sono tutti nella norma, non sembra esserci una causa vera e propria per questa acne se non delle cisti ovariche, ma il mio ginecologo non ha mai parlato di PCOS non avendo altri sintomi come irsutismo o ciclo irregolare.


Sono sinceramente molto abbattuta e da qualche mese non esco più di casa per la vergogna!

La mia domanda è: facendo una cura con l'Isotretinoina, l'acne potrebbe andare via definitivamente?
Oppure devo per forza ricorrere a un contraccettivo?
Questa acne potrebbe essere causata solo dalle cisti ovariche?


Grazie per l'eventuale risposta.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,1k 112
L' isotretinoina, essendo un farmaco altamente teratogeno, è soggetto autorizzazioni molto strette, soprattutto specialistiche perchè la donna durante la terapia non deve entrare in gravidanza nel modo più assoluto. Infatti per tutto il periodo di cura deve assumere perennemente un contracettivo e subire numerose visite mensili di controllo.
Come risultato è ottimo sull' acne.
Comunque, prima di intraprendere quella terapia, proverei come ultima possibilità la seguente terapia:

MINOCIN 100 mg. 1 cps. mattino + 1 cps. sera (prima pasti)
da prolungare con costanza finchè la cute
non si sarà un pò ripulita dall' acne.

Poi si farà una terapia di mantenimento con:

MINOCIN 100 mg. 1 cps. sera (prima pasti) x 2 mesi

Se non troverà giovamento, allora dovrà proprio passare alla TRETINOINA. Non metta creme o altro sulla cute, eviti di truccarsi.

Dr. Claudio Bosoni

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa