Utente 182XXX
Intanto vorrei ringraziare Voi Medici anticipatamente per l'aiuto che mi potrete dare.
Vi scrivo per esporvi un problema che ho da un pò di tempo.In definitiva, ogni qual volta faccio la doccia, dopo circa 5 minuti, mi inizia un forte prurito alle gambe e raramente nelle altre parti del corpo, che dura per circa 30-40 minuti.
Questo forte prurito mi colpisce anche se, per qualche motivo, ho le gambe sudate.
Inoltre, questa estate mi è capitato (per la prima volta da quando ho questo fastidio)che dopo aver fatto il bagno a mare, iniziava questo fastidiosissimo prurito (sempre e solo alle gambe), dopo circa 10 minuti.
Cosa posso fare?
Grazie per il Vostro aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Vittorio Crobeddu

24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCI (BA)
TORINO (TO)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2004
caro amico,potrebbe trattarsi di orticaria ficica e nella fattispecie di orticaria colinergica,scatenata dagli sbalzi di temperatura e dalla sudorazione.Rivolgiti ad un collega dermatologo nella tua citta'o ad un centro ospedaliero specializzato.Saluti

[#2] dopo  
Dr. Marcello Stante

28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro amico,
anche io concordo sulla possibile diagnosi di orticaria colinergica.
naturalmente, tale presunta diagnosi, andrebe confermata durante un consulto dermatologico in occasione del quale le verrà prescritta anche una terapia efficace per la sua malattia.
saluti
Dr Marcello Stante
STUDIO MEDICO DERMOESTETICO
V. Berardi 18 - Taranto
dottstante@tele2.it

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

concordo con la necessità di un videat dermatologico, ma pur nel pieno rispetto dei miei colleghi che mi hanno preceduto, mi permetto di nutrire alcuni dubbi sulla presunzione di orticaria fisica acquagenica, la quale notoriamente interessa tutto il tegumento esposto (in questo caso tutto il corpo), salve le eccezioni che lei riporta, di prurito in altre sedi, manifestandosi con reazioni "pomfoidee" (non c'è orticaria senza pomfo)e non solo con il prurito.

L'acqua, la detersione ed ancor più il sudore, possono esacerbare negli individui predisopsti alla xerosi cutanea (carenza di lipidi e difetto di barriera che reca secchezza) il sintomo prurito, che è un cardine degli eczemi asteatosici.

quanto da me supposto nelle more della brevità della sua descrizione non detiene naturalmente alcun vincolo diagnostico il quale ribadisco assieme ai colleghi potrà essere confermato solo in sede obbiettiva.

Cari Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatolgo e Venereolgo, Roma
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Dr. Giovanni Massimiliano Siddi

24% attività
0% attualità
8% socialità
OLBIA (SS)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
caro utente, penso anch'io in accordo con gli altri colleghi che il suo problema sia compatibile con un'orticaria fisica, nella fattispecie di tipo colinergico o acquagenica. Solitamente l'orticaria si manifesta con lesioni di tipo pomfoide associate a prurito, lei non riferisce comparsa di pomfi o di altre lesioni primarie. Pertanto si potrebbe pensare anche ad una xerosi cutanea o ad altre patologie quindi sarebbe meglio che consultasse un dermatologo di sua fiducia per l'analisi e la definizione del suo problema.
Cordiali saluti
Dott. G.M. Siddi

[#5] dopo  
Utente 182XXX

Controllando le vostre risposte, effettivamente mi sono dimenticato di precisare che sul corpo, prima del prurito, non compaiono pomfi o altri tipi di lesioni.

Partendo dal presupposto che comunque dovrò consultare un dermatologo, come Voi mi avete consigliato, se si dovesse trattare di un'orticaria fisica, nella fattispecie di tipo colinergico o acquagenica, quale sarebbe la possibile cura?

Vi ringrazio

[#6] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo

32% attività
8% attualità
12% socialità
SCAFATI (SA)
SALERNO (SA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Egr. utente da Reggio Calabria,
dalla Sua descrizione e in accordo da quanto spiegato dai colleghi di Medicitalia, sembra plausibile il sospetto di un'orticaria fisica (precisamente orticaria acquagenica). Tale patologia può creare problemi talora anche seri in seguito all'immersione in acqua (mare o piscina). Pertanto è importante che Lei contatti il Suo dermatologo di zona. Il collega che la visiterà, in base all'anamnesi e all'esame obiettivo, deciderà in accordo con Lei se praticare o meno i cosiddetti TEST ORTICARIA FISICA. E' importante poter identificare le cause di questa situazione improvvisa, anche perchè con il tempo potrebbe diventare un fastidio persino bere un bicchiere di acqua ghiacciata (per fortuna questo accade molto raramente). Una volta confermata la diagnosi esistono terapia a base di antistaminici di nuova generazione associati con inibitori della sintesi dei leucotrieni. Si tratta in pratica di assumere sotto il controllo del Suo specialista (e mai con terapie "fai da te") delle compresse che con il tempo aiutano a riportare la sensibilità della cute a valori normali, come qualche mese fa. Cordiali saluti.

Dott. Antonio DEL SORBO
Medico Chirurgo - Specialista in Dermatologia
Corso Nazionale, 139 - 84018 SCAFATI (Salerno)
Sito internet: www.scafati.it - Email: antoniodelsorbo@libero.it
Telefono Studio: 081/8502377 - Cellulare: 338/6422985
Dott. Antonio DEL SORBO
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Sito web: www.ildermatologorisponde.it

[#7] dopo  
Dr. Marco Spagnoletti

24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
AVELLINO (AV)
LACCO AMENO (NA)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
giungo per ultimo a risponderle, e lo faccio, dopo gli esaudienti commenti dei Colleghi che mi hanno preceduto, solo per allinearmi precisamente su quanto da loro esposto, ed in particolare con quanto scritto dal Collega DEl Sorbo, che colgo l'occasione per salutare.
Certo che Lei presto potrà risolvere il suo problema con l'aiuto di uno specialista della sua zona, Le invio
Cordiali Saluti
DOTT. MARCO SPAGNOLETTI
NAPOLI
POZZUOLI
ISCHIA