Utente 127XXX
Salve, ho ritirato i miei esami del sangue...vorrei per favore avere un chiarimento su un paio di dati:

nel complesso gli esami risultano tutti in regola, cioè funzionalità renale, quadro lipidico, funzionalità epatica, elettroforesi ed emocromo, tutto nei parametri...

Mi risulta però un livello di sideremia basso, 43 mcg/dl (55-160). Un anno fa a Giugno avevo 110. Come mai posso avere avuto questo abbassamento? Ammetto di non essere un particolare amante delle carni, per cui potrebbe essere la mia dieta ad avere causato un abbassamento sotto i limiti unito al fatto che in questo periodo sono parecchio affaticato per gli allenamenti di preparazione di una mezza maratona e, forse ma non so se incida, per il grande caldo che c'è stato quest'estate fino a poco tempo fa? Aggiungo che il valore dell'emoglobina è normale a 15.2 g/dl e che l'ematocrito è a 46% (38-50%).

Inoltre, nella sezione "emocoagulazione" mi risulta questo:
TEMPO DI QUICK
Tempo di Quick 14.5 sec (11.2-14.4 sec)
Attività protrombinica 79 % (84-122 %)
INR 1.12 (0.90-1.12)
Tempo di tromboplastina parz. 25.4 sec. (24-38 sec)

Non capisco questi dati, i primi due sono leggermente sfasati...possono essere causati dalla sideremia bassa? è una cosa di cui devo preoccuparmi?

Infine, aggiungo che risulta sfasato il Titolo Antistreptolisinico (TAS) 411 (0-200) ma penso proprio che sia stato perchè lo scorso inverno ho avuto una laringite/tonsillite recidivante per 3 volte e dovrebbe avere sballato i dati.

Sarei molto grato nel caso ricevessi un consulto riguardo questi miei esami.

Grazie anticipatemente

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Allora la coagulazione và bene , gli scostamenti sono insignificanti; per quanto riguarda il TAS può essere in relazione allo stato delle sue tonsille, casomai faccia una visita ORL; ripeta tra qualche tempo la sideremia cercando di mangiare cibi ricchi in ferro che non sono soltanto la carne ma anche molti legumi, verdura ecc
Un saluto

A. Baraldi