Utente 677XXX
Buongiorno. Vi chiedo cortesemente un parere.In occasione di un prelievo ematico, è emerso il valore della creatinchinasi elevato (410 su un massimo di 190) mentre il resto degli esami risulta nella norma. Ho ripetuto, a distanza di una settimana dal primo prelievo l'esame in parola ed è risultato ancora più elevato (537 su 190). Preciso di aver effettuato entrambi i prelievi presso la stessa struttura ospedaliera e di non praticare sport, di aver assunto solo nei giorni precedenti il primo prelievo paracetamolo e un antibiotico per la gola (zinnat). Però negli ultimi tempi mi capita sempre più spesso di avere crampi muscolari (ad esempio se mi metto in ginocchio sul letto), disteso a letto ieri sera mi sono venuti al piede sinistro, e ogni tanto sono interessato da infiammazioni e contratture muscolari dovute alle ernie e protrusioni discali a livello cervicale e lombare che cerco di tamponare con i cerotti medicati (dicloreum). Devo approfondire? E come?

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Probabilmente proprio queta sua situazione infiammatoria muscolare può avere provocato questo innalzamento. L'unica cosa è che faccia gli isoenzimi del CPK così si potranno vedere le tre frazioni e, nel suo caso, l'innalzamento di quella muscolare
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 677XXX

Grazie dr. Baraldi. Mi era sfuggito però dalla vista degli esami altri due valori che sono al di là di quelli di riferimento: Amilasi Totale 101 (28-100)e Globuli bianchi 4,11 (4,30-10,80).Possono avere correlazione con quello del CPK? Questi valori citati possono essere una controindicazione per un intervento chirugico per emorroidi cui dovrò sottopormi a giorni?
Per completezza trascrivo il risultato dell'emocromo completo:
GLOBULI ROSSI 5.12 (4.40-6.0)
EMOGLOBINA 14.4 (13.0-18.0)
EMATOCRITO 44 (42-52)
VOLUME GLOBULARE MEDIO 85 (80-100)
MCH 28 (25-35)
MCHC 33 (32-37)
RDW-CV 12.3 (11-16)
PIASTRINE 187 (139-450)
NEUTROFILI 2.84 mille/mm^3
LINFOCITI 0.94
MONOCITI 0.22
EOSINOFILI 0.09
BASOFILI 0.02
NEUTROFILI% 69 (45-74)
LINFOCITI% 22.9 (16-45)
MONOCITI% 5.4 (4-11)
EOSINOFILI% 2.2 (0-7)
BASOFILI% 0.5 (0-2)

VES 21 (2-25)

GRAZIE MILLE PER LA DISPONIBILITA'.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Nò, i due valori non hanno attinenza con il CPK e sono sostanzialmente normali, nè controindicano l'intervento che dovrà fare
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 677XXX

Grazie ancora per la professionalità e la disponibilità. Un saluto.

[#5]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Un'ultima cosa, prima dell'intervento, anche se sicuramente non ve ne sarà bisogno, perchè prima di ogni intervento viene fatta una visita anestesiologica, comunichi all'anestesista questo rialzo del CPK
Un saluto

A. Baraldi