Utente cancellato
Salve gentili dottori, volevo porvi una domanda:
Siccome negli anni passati ho avuto una mononucleosi, il medico (con notevole ritardo) ha deciso di prescrivermi una visita con un infettivologo, il quale mi ha prescritto una batteria enorme di analisi del sangue... Dopo il primo ho notato che ho le IgM VCA molto alte (375) e volevo chiedervi qualche rassicurazione: la presenza di questo valore deve allarmarmi? Significa che questa malattìa è ancora presente oppure il mio corpo la sta " Smaltendo "? E se potete, potreste illuminarmi sul significato della presenza di questo risultato? (anche per sicurezza e per stare più tranquillo)

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
VCA Ig M presenti in alto titolo indicano malattia in atto o recente, ma la domanda che le pongo è se c'è la sicurezza che lei abbia avuto la mononucleosi negli anni passati, perchè se veramente l'ha avuta dovrebbe soltanto conservare le VCA Ig G e non Ig M
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
139653

dal 2013
Sisi, l'ho avuta sicuramente, in quanto ho fatto il test del sangue specifico e sono risultato positivo... Solo che la mononucleosi l'ho avuta 3 anni fa e volevo sapere se era normale la presenza di questo valore...

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Beh... io ripeterei l'esame per sicurezza; i casi di ricadute per mononucleosi sono veramente rarissimi
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
139653

dal 2013
Si, chiamando il medico, mi ha confermato che l'esame che devo fare ancora sono le IgM, le IgG sono sono alte... Mentre le EBV IgM sono <10 quindi negativo... E' il caso di preoccuparmi per questo esame o è una diciamo " Routine "?

[#5]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Mi scusi ma c'è contraddizione in quello che dice: prima parla ad inizio domanda di Ig M alte ( 375 ), adesso dice che le Ig M sono < 10 e quindi negative e che le Ig G sono alte ( mononucleosi di vecchia data perfettamente guarita ). Allora qual'è la situazione ?
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
139653

dal 2013
In effetti devo dire che ho sbagliato chiedo scusa...
Il valore alto riguarda le VCA IgG alte... del valore che ho indicato, mentre l'altro valore delle EVB IgM è esatto. Ciò che vorrei sapere è se devo preoccuparmi del fatto che vogliano farmi fare queste analisi sulle VCA IgM... C'è la possibilità che sia una ricaduta tenendo conto di questi dati, oppure posso stare "tranquillo"? La ringrazio e le chiedo ancora scusa peer l'errore

[#7]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ed allora deve stare più che tranquillo perchè le Ig G alte rappresentano soltanto la memoria immunitaria, cioè il fatto che lei anni fà ha avuto la mononucleosi da cui è guarito e conserva le Ig G, mentre le Ig M se fossero state alte avrebbero rappresentato malattia in atto o recente. In conclusione non c'è nessuna ricaduta. L'unica cosa che non capisco è perchè le vogliono fare ripetere le IG M che è giusto siano negative perchè lei non ha nessuna mononucleosi in atto; stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi

[#8] dopo  
139653

dal 2013
Sinceramente non lo so il motivo per il quale vogliono farmele fare...Non me ne intendo... Più che altro l'esame che vogliono farmi fare riguarda le VCA IGM... non so se sono collegate alle EBV IGM... se siano la stessa cosa o 2 separate... Anche se sinceramente (magari mi sbaglio) se non c'è presenza dell' EBV in teorìa non dovrebbero esserci IGM VCA, ma magari potrei sbagliarmi...