Utente 147XXX
Gentili dottori

da alcuni mesi mi trovo alcuni lividi sulle gambe e sulle braccia apparentemente senza giustificazione: sono in generale poco profondi, di colore azzurro giallognolo, qualche volta qualcuno scuro, sempre abbastanza piccoli.
Soffro anche di giramenti di testa, astenia, tachicardia, senso di dispnea e di svenimento che il mio medico dopo vari esami ( ecg, rx torace, risonanza magnetica encefalo, lastra cervicale ) ha giudicato di derivazione ansiosa.
Ho fatto due volte l'emocromo completo una volta a Novembre e una a Dicembre e i valori erano assolutamente normali, così come erano normali quelli della coagulazione. Adesso ripeterò l'emocromo, in caso venisse di nuovo normale ( come il mio medico suppone ) posso stare tranquilla sulla leucemia e considerarla una fragilità capillare o devo ancora preoccuparmi?
Vi ringrazio in anticipo per la risposta.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Faccia nuovamente gli esami magari facendosi aggiungere anche i fattori della coagulazione; nel caso di una leucemia l'emocromo risulta fortemente alterato, stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 147XXX

ma dall'emocromo si vede anche se ci sono altre cose come linfomi o mieloma multiplo?
Mi scuso per la domanda ma purtroppo sono un pò ipocondriaca.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Nò , non è l'emocromo che conta nei casi da lei citati
Un saluto

A. Baraldi