Utente 905XXX
ragazzo di 27 anni, in seguito a tosse eseguito rx, tac e biopsia mediastinica con diagnosi di linfoma diffuso a grandi cellule B CD20+, CD15-, CD30+/-, bc16+, C10-, Ki67 70%. Stadio IIxA (in attesa di BOM - che pero' sembrerebbe negativa e PET - che sembrerebbe non evidenziare altre localizzazioni) aaIPI 1 per LDH (valore alla diagnosi 1379,00 U/L - e' troppo elevato o e' normale come innalzamento?)
Massa mediastinica 9,5cm x 13cm x 12cm con fenomeni necrotico colliquativi, prsenza di linfonodo di 18mm posteriormente all'aorta discendente.
Ecocardiogramma FE65%, falda di versamento pericardico.
Iniziata questa settimana la terapia con schema R-CHOP 14 (per 6 cicli)

Vorrei sapere se la terapia (che a quanto ho capito e' standard) e' sufficiente o dovremmo ricercare schemi di terza generazione,

quali solo le risposte che ci possiamo realisticamente aspettare (ho letto che i fenomeni necrotico colliquativi, il versamento pericardico, la massa bulky non vanno verso una prognosi favorevole, mentre la giovane eta' e la stadiazione iniziale si),

quali potrebbero essere i segni del fatto che la terapia sta funzionando (diminuzione della massa che comprime e quindi della tosse per esempio?) o meno, ed eventualmente da quando (la chemio agisce subito o dopo qualche giorno?)

Grazie

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
HO FATTO UN COPIA/INCOLLA DELLE SUE DOMANDE; LE MIE RISPOSTE SONO SCRITTE IN MAIUSCOLO. DUNQUE:

per LDH (valore alla diagnosi 1379,00 U/L - e' troppo elevato o e' normale come innalzamento?)

SI; NEL LINFOMA L'LDH AUMENTA QUASI SEMPRE, ANCHE A VALORI MOLTO PIU' ELEVATI DEL SUO.

Iniziata questa settimana la terapia con schema R-CHOP 14 (per 6 cicli)
Vorrei sapere se la terapia (che a quanto ho capito e' standard) e' sufficiente o dovremmo ricercare schemi di terza generazione,

PERCHE'. NELLA MAGGIORANZA DEI CASI SI GUARISCE CON QUESTO TRATTAMENTO. LE SUCCESSIVE LINEE DI TRATTAMENTO VENGONO USATE NEI CASI REFRATTARI.

quali solo le risposte che ci possiamo realisticamente aspettare (ho letto che i fenomeni necrotico colliquativi, il versamento pericardico, la massa bulky non vanno verso una prognosi favorevole, mentre la giovane eta' e la stadiazione iniziale si),

OTTIME.

quali potrebbero essere i segni del fatto che la terapia sta funzionando (diminuzione della massa che comprime e quindi della tosse per esempio?)

CERTAMENTE. CREDO CHE SICURAMENTE DOPO 2 MAX 3 CICLI LE RIPETONO LA PET; GIA' LI' VIENE VALUTATA LA RISPOSTA.

o meno, ed eventualmente da quando (la chemio agisce subito o dopo qualche giorno?)

I CHEMIOTERAPICI INIZIANO LA LORO AZIONE DA SUBITO.

Spero di averla aiutata. A sua disposizione per ulteriori e/o successivi chiarimenti. In bocca al lupo.

Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 905XXX

senz'altro si... la ringrazio molto e per il momento la saluto.

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!