Utente 153XXX
buongiorno. Ho 46 anni, due figli e non ho mai avuto malattie di rilievo; da sempre le mestruazioni sono molto abbondanti (la pillola che avevo a suo tempo provato non cambiava granche' la situazione) e piuttosto ravvicinate - piu' o meno ogni 25 giorni. Nel corso della prima gravidanza, che ho fatto a Parigi, prendevo il tardiferon che direi un equivalente del ferrograd, mi era stato detto di continuare perché i valori ematici erano appena nella norma. Mia figlia é nata con l'interruzione completa dell'arco aortico, la diagnosi mancata ha portato ad un'urgenza molto grave, poi con l'intervento e i mesi di rianimazione successivi non ho naturalmente pensato lontanamente alle terapie che dovevo fare io. Situazione normalizzata ma non ho piu' fatto esami, durante la seconda gravidanza ho avuto un distacco di placenta e in ospedale hanno verificato emoglobina intorno all'8, per due mesi circa ho fatto ferro in vena. L'emoglobina é risalita fin verso l'11, ma nel frattempo ( e sono passati anni) non tollero piu' il ferro per bocca. Dopo due, tre giorni cominciano i dolori gastrici e addominali, e direi di avere provato molti preparati a diversi dosaggi. Al momento mi sento stanca e di quando in quando avverto brividi come per l'insorgenza di una febbre che non ho. L'emoglobina é a 10,4 - globuli rossi 4,83 - ematocrito 33,6.
Ora chiedo se é necessario con questi valori un'integrazione di ferro, e se l'anemia oltre a stanchezza puo' dare brividi e occasionali aritmie (ecocardio non ha evidenziato niente di anormale)
Grazie per la vostra disponibilita'

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ci riporti i valori completi dell'emocromo e poi ancora quali sono i valori di sideremia, ferritina e transferrina ?
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 153XXX

Grazie Dottor Baraldi per la Sua risposta sollecita:
globuli bianchi 10,20
globuli rossi 5,05
emoglobina 9,5
emat2,4ocrito 33,6
MCV 69,6
MCH 21,5
MCHC 31
RDW 17,5
piastrine 340
MPV 8,1
neutrofili 71,6
linfociti 20
monociti 5,8
eosinofili 2
basofili 0,6
creatinina 0,7
ferro 20
ferritina 5
vitamina B12 281
TSH 3,69
FT4 7,8

Spero possa bastare anche se credo non ci sia tutto quanto da Lei richiesto.
Grazie di nuovo
FT3

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
L'MCV molto basso, con l'emoglobina, mi porta a chiederle se ha mai fatto tests per microcitemia, visto anche il compenso eritrocitario. Ferro e ferritina anch'essi sono bassi. Nella donna poi il ciclo mensile abbondante può incidere notevolmente sui valori di ferritina e sideremia
Un saluto

A. Baraldi