Utente 347XXX
Buongiorno, a seguito di donazione del sangue a mio marito (37 anni h 1,89 p. 94 kg) sono stati riscontrati valori superiori al range di riferimento delle gammaglobuline e inferiori per le alfagobluline. a distanza di due mesi ha effettuato l'esame delle proteine sieriche è si è riscontratto lieve incremento delle IgG con consensuale calo IgA e IgM. IgM=57 (65-210) IgA=64(140-400) IgG=1690(740-1440). Sono state effettuate ulteriori analisi(dosaggio immonoglobuline, proetinuria 24 h , Bence Jones urine , emocromo , immunofissazione sierica , PCR, ves,calcemia). Da queste ulteriori analisi ed è risultato che IgM=66 , IgA=81 e IgG=1660, ma quello che emerge è il valore della creatinina die 2406mg/d che supera il valore max di riferimento (800-1800). Gli altri valori sono tutti nei parametri di riferimento Mio marito fa sport amatoriale, non ha particolari sintomi di malessere a parte qualche problema gastrointestinale (sviene se vomita o non riesce ad andare in bagno) cefalea.

Grazie infinite

[#1]  
41993

Cancellato nel 2007
Gentile Signora,
mi piacerebbe conoscere chi le ha insinuato il sospetto di gammapatia monoclonale.
E' ben vero che ci sono dei mielomi non secernenti ma la diagnosi di questi è senz'altro assai rara e non mi sembra che suo marito ne esprima i sintomi clinici.
Per quanto attiene alla "gammapatia nonoclonale", se l'elettroforesi sieroproteica non ha individuato alcuna banda omogenea (il che si fa guardando con occhio esperto la striscetta e non solo il tracciato) e se l'immunofissazione non ha messo in evidenza bande monoclonali, di che si preoccupa?
Alterazioni dei valori di laboratorio vanno sempre confrontati con la clinica; a mio avviso suo marito è stato sottoposto a indagini inutili nel suo caso e gode di ottima salute.
Per quanto riguarda la creatinuria/24H, da sola serve a poco e sarebbe stata più utile una clearance: ma nel caso di suo marito mi paiono inutili entrambi gli esami.
Passi un sereno Ferragosto e si ricordi: le provette non possono sostituire un approccio clinico - semeiotico anche nel 2007.
Cordiali saluti.
Vincenzo Caldarola

[#2]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Condivido pienamente il Collega. Saluti ad entrambi.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!