Utente 681XXX
Paziente donna. Età : 68 anni - peso 86 Kg. 155 cm. di altezza. reduce da intervento per K vulvare (problema risolto con intervento - non effettuata nessuna cura radio o chemio terapica).
Osteoporosi e reumatismi.

Dall'elettroforesi capillare delle proteine , le frazioni sono tutte entro i limiti ma è risultata la preenza del componente monocolanel tipizzato IgG Kappa . rapporto A/G 1,32. 1 CM = 10,3.

Potremmo essere di fronte ad un mieloma ??
Grazie per la cortese risposta.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,

quando si parla di mieloma intendiamo un'alterazione di natura proliferativa e funzionale di cellule (plasmacellule) con una produzione anomala di uno o più cloni cellulari che si evidenziano come componenti monoclonali ( che derivano da una cellula capostipite ). Questa non è , però, l'unica malattia che comporta monoclonalità, perchè abbiamo anche altre forme patologiche come, per esempio, la malattia a catene leggere che è caratterizzata da presenza di una componente monoclonale di tipo Kappa o lambda o anche forme del tutto benigne come le MGUS (gammapatie di incerto significato) ed altre. Il primo consiglio è di fare una visita ematologica con tutti gli esami del caso per una valutazione approfondita
Un saluto

A. Baraldi