Utente 105XXX
Sono una donna di 63 anni. Ogni sei mesi effettuo delle analisi per controllare una componente monoclonale che si mantiene costante intorno al valore di 0,35 g/dl. Nelle ultime analisi effettuate nel settembre scorso ho riscontrato una ves di 50 mm/1h, e alcuni valori dell'esame dell'emocromo fuori norma di seguito riportati: globuli rossi = 2,67 mil. ; emoglobina = 10,2 g/dl; ematocrito = 30,3 %; globuli bianchi 3,83 mil.; MCV = 113,3 fL; MCH = 38,2 pg; RDW-SD = 60,6 fL e neutrofili = 1,77 mil.. Il mio medico curante dice di non preoccuparmi e di controllare ogni sei mesi i detti valori. Vi chiedo un Vostro gentile parere: devo rivolgermi ad un ematologo o devo ascoltare il mio medico?
Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
C'è un'anemia, tra l'altro con alto valore globulare, e sarebbe opportuna una visita ematologica
Un saluto

A. Baraldi