Utente 155XXX
buonasera,
sono un uomo di 33 anni e da circa 9 mesi ho il valore delle piastrine alte e oscillano dai 490 ai 570.
ho effettuato tutti i controlli ma non ho riscontrato nulla.
sono in attesa del test al dna della mutazione del jack .in attesa di questo risultato, ho appena effettuato la gastroscopia con biopsia poichè soffro di gastrite e mi hanno riscontrato l'helycobacter,che sto curando con antibiotici e pariet.mi chiedo se è possibile che sia l'helycobacter la causa delle mie piastrine alte,è possibile?
grazie arrivederci.

[#1]  
183670

Cancellato nel 2018
La trombocitosi, che indica un livello troppo alto di piastrine, può essere dovuta a varie patologie mieloproliferative (malattia del midollo osseo, come per esempio nella policitemia quando il midollo osseo produce troppe piastrine), a un' operazione chirurgica o a una patologia infettiva.
In molti casi essa è idiopatica (cioè non è possibile riscontrare una causa)
Per ulteriori e più complete notizie mediche può collegarsi al mio sito web:
http://eugenio.greco.docvadis.it
oppure digitare su Google: Dott Eugenio Greco
quindi, una volta collegati al sito, cliccare sulla parte superiore dell'HOME PAGE le sezioni di interesse (es: PATOLOGIE, CONSIGLI PRATICI, o altro).
Distinti saluti

[#2]  
183670

Cancellato nel 2018
La trombocitosi, che indica un livello troppo alto di piastrine, può essere dovuta a varie patologie mieloproliferative (malattia del midollo osseo, come per esempio nella policitemia quando il midollo osseo produce troppe piastrine), a un' operazione chirurgica, a una patologia infettiva, a processi infiammatori, ad asfissie, a sarcoidosi, a tubercolosi evolutiva, a fratture ossee, a neoplasie viscerali, dopo asportazione chirurgica della milza, a risposte a farmaci
In molti casi essa è idiopatica (cioè non è possibile riscontrare una causa).
Alla luce di quanto detto bisogna atendere il test al dna della mutazione del jack, per porre una corretta diagnosi.
Per ulteriori e più complete notizie mediche può collegarsi al mio sito web:
http://eugenio.greco.docvadis.it
oppure digitare su Google: Dott Eugenio Greco
quindi, una volta collegati al sito, cliccare sulla parte superiore dell'HOME PAGE le sezioni di interesse (es: PATOLOGIE, CONSIGLI PRATICI, o altro).
Distinti saluti