Utente
Salve a tutti.Sono un ragazzo di 21 anni che ha sempre praticato sport(calcio)ed in genere è un pò apprensivo su queste cose,visto che non mi ammalo spesso.Vi scrivo perchè da un pò di tempo a questa parte non riesco più a vivere serenamente le mie giornate per la paura.
2 mesi fa ho avuto un'afta sull'arcata vicino alla tonsilla che si è risolta con degli anti virali dopo circa 2 sett.La gola è rimasta un pò rossa sempre e questo mi ha fatto spaventare.Il mio medico curante mi ha prescritto delle analisi del sangue e urine con emocromo e molte altre voci(erano circa 20-25,compresi linfociti,leucociti,aslo)e gli unici valori un pò sballati erano le piastrine un pò basse (circa 80 mila)e la Bilirubina un pò alta(mi ha detto il mio medico che è un valore di carattere familiare)..dopo un pò di tempo circa due settimane fa.Mi è venuta la febbre con relative placche in gola(ne ho sempre un pò sofferto)e con l'antibiotico il tutto si è risolto nel giro di 2-3 giorni.Lasciandomi però 2 bolle sull'ugola,che però mi sembra si stiano risolvendo anche esse.L'unica cosa che mi rimane,è che in queste ultime settimane mi sento stanco,nervoso e un pò spossato,non ho altri sintomi almeno credo.Solo una piccola infenzione sul glande che mi da prurito e secrezione ma non è molto forte.Solo non so da dove possa essere venuta,visto che è un pò che non ho rapporti.Scusate se mi rivolgo a voi ma convivere con questi pensieri mi affligge molto.Secondo voi le analisi del sangue avrebbero potuto segnalare una cosa importante come questa?I medici sono abituati a riconoscere sintomi di questo tipo,o la malattia è troppo rara?Premetto che sono stato visitato dal mio medico curante e da altri medici,i quali mi dicono di stare tranquillo.Scusate se vi faccio delle domande banali,ma mi sento molto ignorante e vagare su chissà quali siti mi da più dubbi che altro.Vi ringrazio anticipatamente
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Mi scusi ma la sola ed unica cosa da fare è far vedere questa infezione ad un dermatologo, così potrà stare tranquillo; qui le leucemie non c'entrano per nulla !!
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta dottore.Il problema è che mi sento stanco ultimamanete da un paio di notti mi capita di sudare e non vivo più le mie giornate in serenità come prima.Potrebbe essere di origine ansiosa il mio malessere????Mi aggiro su internet a cercare sintomi più o meno riscontrabili in me che corrispondono ad eventuali malattie.E compaiono sempre voci preoccupanti.