Utente 196XXX
Salve,
a mia nipote (13 anni) e' stato diagnosticato un linfoma t periferico, ha fatto gia i primi due cicli di chemio ed ha avuto una risposta piu' che soddisfacente. Due giorni fa ha avuto una leggera febbre (37,2 37,5), con prurito. oggi dalle analisi e' risultato un leggero innalzamento dell' LDH (450). ho bisogno di sapere se dopo i risultati quasi da Remissione Completa, e' possibile che si ripresenti il linfoma in maniera piu' aggressiva o sono soltanto effetti collaterali della chemio sul fegato.

[#1]  
Dr. Pierluigi Alfieri

24% attività
0% attualità
0% socialità
MODENA (MO)
REGGIO EMILIA (RE)
CARPI (MO)
TARANTO (TA)
SAVA (TA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

LDH leggermente mosse, febbricola, prurito sono alterazioni troppo aspecifiche per poterle ricondurre ad una recidiva o ad una progressione del linfoma.

La febbre potrebbe essere un problema infettivo, mentre il prurito è spesso un effetto collaterale di alcuni farmaci. Allo stesso modo le LDH aumentano in corso di molteplici situazioni cliniche "benigne".

Sono certo che i colleghi che hanno in cura Sua nipote sapranno districarsi nella diagnosi differenziale di queste alterazioni.

Cordialmente,
Dr. Pierluigi Alfieri
Specialista in Ematologia