Utente 544XXX
Gentili dottori,

da qualche anno nell'emocromo compare la formula leucocitaria inversa, che solo una volta è rientrata nella norma, e prosegressivamente...peggiora.

Premetto che soffro di tiroidite autoimmune di Hashimoto e ipotiroidismo subclinico e sono in cura con eutirox 62,5.
L'inversione di formula si è presentata quasi in corrispondenza con il sopraggiungere dell'ipotiroidismo.

Nessuno mi ha, fino ad ora, invitata a recarmi da un ematologo per esami più approfonditi.

Nel 2008 è comparsa la formula inversa, con questi dati

LYMPH% 47,7 (rif- 20-45)
Neut 1.94 (rif 2,0-7,0)

L'anno successivo, i valori erano i seguenti:
WBC 4,48 (rif 4,5-9,0)
Neut% 39,8 /rif 40-74)
Lymph% 50,2 (rif 20-45)
neut 1,78 (rif 2,0-7,0)

A gennaio 2010 la formula era tornata normale, con i seguenti valori

neut% 52,6 (rif 40-74)
limph% 37,8 (rif 20-48)
neut 3,46 (rif 2,0-8,0)
Lymph 2,49 (1,0-5,0)

Ad aprile ho dovuto ripetere le analisi per controllare i valori degli ormoni tiroidei e la formula inversa è ricomparsa, inoltre aggiungo altri valori piastrinici:

PLT 208 (140-400)
MPV 12,1 (7-11)
P-LCR 40,7 (15-40)

Neut% 43,4 (55-70)
Lymph% 44 (25-40)
neut 2,5 (2,5-7,7)


Ho ripetuto ora l'emocromo di routine, a distanza di quasi un anno ed ecco i valori:

PLT 183 (rif 140-400)
MPV 11,9 (7,0-11,0)

Neut% 40,0 (55,00-70)
LympH% 48,3 (25-40)
neut 1,92 (2,50-7,70)

Tutto il resto è nella norma, vorrei sapere se, a vostro avviso, sia il caso di fissare un appuntamento con un ematologo, per valutare l'eventuale presenza di una leucemia cronica.
Non ho particolari sintomi, ho solo, a volte, un po' di debolezza muscolare, che però è insorta con l'ipotiroidismo e spesso fluttua al cambio di dosaggio eutirox (ho dovuto variare un po', in questi anni).
Cordiali saluti

M.R.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
L'unica cosa che fatrei è uno striscio di sangue per valutare la morfologia di questi linfociti, ma non vedo problemi di leucemia; comunque , per sua tranquillità, faccia anche la visita ematologica ma senza allarmi
Un saluto

A. Baraldi