Utente 205XXX
Gentili Dottori,
chiedo un parere riguardo i seguenti valori fuori range:

Emoglobina 10,7 (11,5 - 16)
Ematocrito 32,9 (34,5 - 48)
Sideremia 21 (50 - 170)
Ferritina 1,8 (5 - 148)
Linfociti 57% ( 22 - 42) con Globuli Bianchi tot. 4.9

Fra le osservazioni - è ciò che mi ha allarmato di più - compare LINFO VARIANTI.

Infine, il valore della Glicemia è 104, non fuori range, ma di molto superiore ai valori riscontrati nelle precedenti analisi "di routine": potrebbe trattarsi di un indizio di prediabete?

Per il resto, valori nella norma.

Attendendo una Loro risposta,
porgo cordiali saluti!

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Siamo difronte ad anemia sideropenica che nelle donne ha una causa primaria la metrorragia (eccessivo sanguinamento con ciclo mestruale), ma altre sono le cause che possono essere escluse solo con opportuna visita medica; relativamente ai linfociti attivati ci sta con una sospetta e recente infezione anche asintomatica. Realtivamente allo stato iperglicemico prima di parlare di diabete tocca riconfermare tale valore (se reale).
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 205XXX

Buongiorno Dottore,
grazie per la risposta!

In effetti, la necessità di fare le analisi del sangue è nata dal fatto che da alcuni mesi - dopo una malattia "invernale"- accuso questi sintomi: raffreddori e mal di gola ricorrenti, febbricola ricorrente(max 37,3), dolori muscolari, senso di pesantezza al petto e allo stomaco, stanchezza e ultimamente grande sonnolenza diurna. Potrebbero essere gli strascichi di un'infezione non curata quindi? Non c'è da preoccuparsi per il valore dei linfociti?

Per quanto riguarda i cicli mestruali, in passato erano irregolari e piuttosto abbondanti, mentre recentemente sono divenuti più regolari sia come durata (quasi 28 gg.) sia relativamente alla quantità del flusso. Circa due anni fa ho seguito una cura di ferro per os, poi sospesa per via dei bruciori di stomaco che mi causava. Pensa che potrei far risalire l'emoglobina semplicemente con una dieta più ricca di carne ed altri alimenti contenenti ferro?
Tempo fa, ho effettuato anche i test per la ricerca degli anticorpi per la celiachia, ma è risultato positivo solo l'Antigliadina Igg

Per il valore della glicemia, crede che potrebbe essere non reale, cioè derivare da un errore del laboratorio (Nei controlli precedenti non aveva mai superato i 90 mg/dl). Se invece venisse confermato, sarebbe già un dato preoccupante??? Mia madre ha una glicemia che sfiora spesso i 125, e un suo zio ha il diabete conclamato...

Avevo dimenticato di dire che sono fuori norma anche i valori di RDW (16 ( 11 - 15)) e monociti (1% ( 2 - 7))...

Perdoni la lunghezza del messaggio e le tante domande, ma sono un po' in ansia.

Grazie di nuovo e buona giornata!

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentilissima;
non deve stare in ansia per dei valori ematobiochimici che sono di poco scostanti dalla norma. Sono da riconfermare come le dicevo (riferimento alla glicemia).
Relativamente alla carenza di ferro questa è chiara ed evidente, dovrebbe fare terapia sostitutiva, se non tollera quello che assume cambia prodotto (ce ne sono tanti in commercio) finché non trova quello che tollera meglio. I suoi linfociti sono appostissimo, deve stare tranquilla.
Relativamente al suo stato di saluto attuale credo che abbia bisogno di completa visita medica per valutare se ai suoi sitomi si associa uno stato patologico e in tal caso approfondire in modo mirato.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 205XXX

Molte grazie, Dottore!
Mi recherò dal curante per indagare i sintomi di cui le ho parlato e richiedere una terapia di ferro.
Nel frattempo, la sua risposta mi ha molto tranquillizzata!
Grazie ancora.
Cordiali saluti!

[#5]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Son contento per lei.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!