Utente 205XXX
I miei sintomi sono stanchezza, dolori articolari e temperatura intorno a 37 e qualche linea di sera, mentre (durante il giorno si aggira sui 36.8).

Ho ripetuto le analisi del sangue per tre volte da novembre ad oggi e costantemente VES e PIASTINE risultano alterate anche se in valori non allarmanti a parere del mio medico.
Diversamente a cambiare sono stati: il valore alto del "Titolo antistreptolisinico", ora rientrato nella norma, e il valore alto del TSH (orm. tireotropo)3G, ora rientrato anch'esso nella norma.
Nella norma è stato sempre il fattore reumatoide.

Le ultime analisi presentano i seguenti valori alterati:

U.M. Valori di riferimento
Leuciciti 9.06> 10^3mmc 4.20-9.00
Cont.medio emoglobina 26.3< pg 27.0-31.0
Conc. media emoglobina 31.0< g/dL 33.0-37.0
Variabilità dimensione emazie 14.9> % 11.5-14.5
Emazie ipocromiche 3.2> % <3.0
Piastrine 426> 10^3mmc 130-400
VES 36> mm <17
Colesterolo totale 279> mg/dL 130.200

Dovrei rivolgermi ad un ematologo per approfondimenti o sono valori alterati che comunque non destano preoccupazioni?

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Non ha bisogno di Ematologo.
Sono valori alterati in modo lieve che deve ricontrollare tra 4-5 settimane circa.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 205XXX

Bene, farò così e grazie per avermi risposto!

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!