Utente 208XXX
Buona sera
Vi scrivo per avere un vostro parere sugli esami del sangue di mio papà.
E' un uomo di 58 anni donatore di sangue da tempo (indicativamente dona ogni 3 mesi) ed è un pò preoccupato per l'andamento del valore della ferritina.
Ha donato il sangue ad Aprile 2011 e dagli esami che sono arrivati a casa il valore era di circa 70. Con la donazione di Agosto 2011 il valore era sceso a circa 30 e con l'ultima donazione di Dicembre 2011 è sceso ancora a 19. (il valore minimo di riferimento è 20).
Gli altri parametri (globuli rossi ed emoglobina) sono sempre nella norma.
Cosa potrebbe essere a causare questa diminuzione? E' un dato preoccupante? Deve fare esami di accertamento?
Vi ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Nessuna preoccupazione. Provi a saltare una donazione per consentire il riempimento dei tessuti con il ferro (ferritina).
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 208XXX

La ringrazio gent.mo Dott Cimminiello per la celere risposta.
Ora sono più tranquilla e anche il papà!!
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!