Utente 205XXX
Egr. Dott.
ringrazio anticipatamente per il consulto richiestoLe.
Quasi un anno fa sono stata sottoposta a tiroidectomia totale per Morbo di B. ora in cura con Eutirox 100. Da allora ho sempre un ciclo mestruale abbondante e x 3volte in un anno sono ricorsa al tranex 500. Spesso ho mal di gambe che il mio medico associava a problemi posturali. gli esami di Dicembre dimostravano ormoni tiroidei ed emocromo nella norma. una settimana fa ho avuto il ciclo abbondante e ho dovuto riprendere il tranex, ma dopo due gg di ciclo nn mi reggevo più in piedi. Ho effettuato d'urgenza degli esami, ma nn tutti sono ancora pronti: emocrono nella norma, neutrolili 80,1 (40-70) linfociti 12,5 (20-48) gli altri nella norma. La sideremia è 18 (min. 40). La ferritina nn è pronta.
Allora mi è stato dato il ferrograd e un po di calcio visto che anche quello è un pò basso ma nei limiti. Io durante il ciclo nn mi reggevo i piedi, ora ho solo degli sbalzi, mi stanco facilmente soprattutto dopo pranzo fino a sera. Questo valore è preoccupante? possibile che mi dia tanta stanchezza e debolezza? E il dolore alle gambe nel tempo era da interpretare come un segnale? La ginecologa dice che è impossibile tanta stanchezza per un valore così, ma cmq mi ha prescritto la pillola dal prox ciclo. Fra quanti gg incomincerò a sentirmi meglio? e il valore quando tornerà su? Sarebbe meglio assumere cromaton ferro (lo usa una mia amica). ho anche un po di diarrea (1 volta al dì) già presente all'inizio del ciclo, la pancia mi "brontola" un pò. E' tutto collegato?
Scusi le numerose domande ma come avrà capito sono reoccupata.
grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Signora, purtroppo proprio il ciclo abbondante può essere in causa per l'anemia. Il valore di sideremia è basso ma mancano ferritina, rossi ed emoglobina. Sicuramente la pillola dovrebbe migliorare la situazione, ma non sono valori preoccupanti. Il suo medico , poi, potrà valuatare eventuale nuovo ciclo con ferrograd
Un saluto

A. Baraldi