Utente 250XXX
Buongiorno,
in questi giorni ho fatto degli esami del sangue e urine per un controllo. Riferisco che 4 gg prima degli esami ho assunto l'ultima compressa di antibiotico dopo un ciclo di 5 gg, a causa di una faringite. Inoltre faccio presente che da quasi 5 mesi assumo giornalmente acido folico (0,4mg Folidex), dato che sto cercando una gravidanza.
Di seguito i valori:

Globuli rossi 3,900 mil/ul
Emoglobina 11,5 g/dL
Ematocrito 33%
Valore globulare medio 85.4 fl
Emoglobina corp. media 28,5 pg
Conc.emoglobina corp. media 33,3 g/dL
RDW Distr.eritrocit.CV 12,5%
mpv volume piastr.medio 11 fl
glob bianchi 6860 /uL
linfociti 35%
monociti 7%
granuloc neutrof 57%
granuloc eosinof 1%
granul basof 0%
Piastrine 310 mila/uL

Sideremia (Met.colorimetrico) 220 ug/dL
Glicemia 81 mg/dL
Creatinina 0.61 mg/dL
e-GFR 114 mL/min/1,73 mq
Uricemia 4,5 mg/dL

Bilirubina tot 0.94 mg/dL
Bilirubina diretta 0,19 mg/dL
Bilirubina indiretta 0,75 mg/dL

Transaminasi GOT (AST) 15 UI/L
Transimanasi GPT (ALT) 16 UI/L

Gamma GT 19 UI/L
Fosfatasi Alcalina 57 UI/L
Coleresterolo totale 148 mg/dL
Colesterolo HDL 46 mg/dL
Indice rischio cardiocircolatorio (col.tota/hdl) 3.22
Trigliceridi 38 mg/dL

Calcio Sierico 9,3 mg/dL

Esame Urine
Aspetto: opalescente;
col. giallo paglia
Reazione pH 5,5
Densità 1023
Glucosio 0 mg/dL
Proteine 5 mg/dL
Chetoni 0 mg/dl
pigmenti biliari 0 mg/dL
urobilinogeno 0 mg/dL
Emazie 0 mg/dL
Leucociti 10 Leu/uL
Nitriti assenti
microscopio sedimento (alcuni leucociti isolati, alcuni filamenti di muco, diverse cell.epiteliali squamose.

Elettroforesi:

Albumina 61,2% (4.4 g/dL)
Alpha1 2.9% (0.2 g/dL)
Alpha2 9.6% (0,7 g/dL)
Beta 12,4% (0,9 g/dL)
Gamma 13,9% (1.0 g/dL)
Rapp. A/G 1.58
Prot. Tot. (g/dL) 7,2

Grazie
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile signora,
è probabile che, nel suo caso, questa ipersideremia sia iatrogena,
ovvero legata alla cronica assunzione di Folati per os,
anche se va detto che vi sono svariate altre cause di aumento della sideremia.

Ovviamente non è auspicabile una ipersideremia,
che può generare vari disturbi,
interessando differenti organi e apparati.

Ne parli con il suo medico e/o curante
e valuti l'opportunità di cessare l'assunzione di folati.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 250XXX

Buongiorno,
avevo provveduto a chiedere al ginecologo se ci fosse qualche collegamento fra folidex e sideremia alta e lui ha escluso l'esistenza di qualche collegamento.
Il mio medico di base indaga principalmente sui valori bassi di Globuli rossi, Emoglobina ed Ematocrito, non dando particolarmente rilievo al parametro sideremia. Mi ha prescritto altri esami, (piastrine, ferritina, Emoglobina fetale, emiglobina A2). Anche lui sembra non aver fatto il collegamento folidex e sideremia.
Dovrei rivolgermi ad uno specialista ematologo?
Non so se proseguire con il folidex. Inoltre fra qualche giorno dovrei iniziare ad assumere clomid per stimolare l'ovulazione per favorire il concepimento. Dovrei sospendere anche questo programma?
Grazie
Buona gironata.

[#3] dopo  
Utente 250XXX

Buongiorno,
avevo provveduto a chiedere al ginecologo se ci fosse qualche collegamento fra folidex e sideremia alta e lui ha escluso l'esistenza di qualche collegamento.
Il mio medico di base indaga principalmente sui valori bassi di Globuli rossi, Emoglobina ed Ematocrito, non dando particolarmente rilievo al parametro sideremia. Mi ha prescritto altri esami, (piastrine, ferritina, Emoglobina fetale, emiglobina A2). Anche lui sembra non aver fatto il collegamento folidex e sideremia.
Dovrei rivolgermi ad uno specialista ematologo?
Non so se proseguire con il folidex. Inoltre fra qualche giorno dovrei iniziare ad assumere clomid per stimolare l'ovulazione per favorire il concepimento. Dovrei sospendere anche questo programma?
Grazie
Buona gironata.

[#4] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non è compito del consulto on-line proporre sospensioni di terapia,
ma suggerimenti, come in effetti è successo.

Tenga solo conto che vanno chiarite le cause della sideremia alta, che,
le ripeto, può generare vari disturbi.

Continui quindi a confrontarsi con i suoi curanti.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente 250XXX

Seguirò il suo suggerimento. La ringrazio.
Saluti cordiali.

[#6] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it