Utente 217XXX
Salve,
Ho 21 anni e dopo un periodo di debolezza e stanchezza continua la farmacista mi ha consigliato delle vitamine, dato che la debolezza non passava mi sono decisa a fare gli esami del sangue:
L'unico valore anormale è il ferro
256 (da 49 a 150)
Le analisi hanno anche evidenziato la presenza di leucociti nelle urine

Possono essere state le vitamine a fare alzare di cosi tanto il ferro? a cosa può essere dovuta questa stanchezza e "affanno" che mi porto dietro da un mese circa?

Ringrazio in anticipo per la risosta

Sara

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Sara la stanchezza e l'affanno non si valutano con esami del sangue bensì con attenta visita medica (che le consiglio di fare).Utile ripetere esami per valutare oltre la sideremia anche ferritina e transferrina.
SAluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!