Utente 238XXX
Gentile Dottore,
vorrei sapere se , dai dati seguenti, si puo' formulare l'ipotesi di anemia mediterranea.
Soggetto maschio - 12 anni.
ERITROCITI 4.92 ( 4.50 - 6.2)
HB 13.4 (13.8 - 18.0)
EMATOCRITO 38.1 ( 39.0 - 52.0)
MCV 77.4 ( 80.0 - 96.0)
MCH 27.2 ( 26.0 - 34.0)
MCHC 35.2 ( 32.0 - 37.0)
RDW 14.6 ( 11.7 - 14.6)
Accusa frequente stanchezza e, quando svolge attivita' fisica spesso si manifesta febbre (che raggiunge talvolta anche i 38,5°) per poi scomparire il giorno successivo. Febbricola frequente da 37,2 a 37,5.
Ringrazio per l'attenzione e l'aiuto prestato.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La diagnosi di certezza si può avere soltanto con la ricerca delle varie frazioni emoglobiniche
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 238XXX


Grazie mille Dr. Baraldi, non speravo che la risposta avvenisse cosi' rapidamente.

Seguiro' il suo prezioso consiglio; nel caso vi fosse la conferma di anemia mediterranea, cio' potrebbe giustificare l'ipertermia?.
Buon lavoro e nuovamente grazie.

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nò, l'ipertermia non c'entra nulla. Se fosse confermata l'anemia , però , un po' di stanchezza può essere presente
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 238XXX


Grazie per la professionalita' e la cortesia.

Un cordiale saluto anche a Lei.