Utente 244XXX
tutto è partito per caso, a ottobre la mamma ha sentito al tatto una massa dura a livello dello stomaco e li sono iniziate le corse verso gli ospedali.
a seguito ecografia a dic 2011, risonanza magnet, tac con contrato, tac pet a febbraio 2012 a mia mamma è stata fatta prima una biopsia osteo midollare con diagnosi : midollo emopoietico con nodulo linfoide centrolacunare di verosimile signif reattivo, operata il 29.02.2012 per esecuzione istologico ritirato il 22.03.2012 diagnosi : INFOMA B FOLLICOLARE PATTERN FOLLICOLARE G1 SEC WHO
inizio chemio 28.03 (previsti 6 cicli a 3 settimane), esecuzione elettrocardiogramma di controllo.
domande : che possibilità di guarigione ci sono? se non si guarisce aspettative di vita? dolore? esistono cure alternative o complementari per aiutare la paziente sia nella cura che nella qualità della vita? è vero che la radioterapia in qs caso non si fa perchè la massa non è definita? cosa aspettarsi in generale?
ringrazio molto il medico che mi risponderà, scrivo come figlia disperata di una mamma che oltre a me e due fratelli ha una figlia disabile e non sa cosa aspettarsi ne come aspettativa di vita nè come qualità della vita da ora in avanti.
grazie

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Rispondo in maiuscolo alle sue domande che riporto di seguito con il copia incolla:

che possibilità di guarigione ci sono?

GUARIGIONE PRATICAMENTE NULLA; NON SI GUARISCE DAL LINFOMA FOLLICOLARE CHE SI CONTROLLA NEL TEMPO CON LA TERAPIA CHE LO MANDA VIA (REMISSIONE COMPLETA), MA SI RIAFFACCIA E SI RIPETE LA TERAPIA, CHE LO RIMANDA VIA, E COSI' NEL TEMPO.

se non si guarisce aspettative di vita?

LUNGHE, MOLTO LUINGHE; ANNI.QUANTI? DIPENDE DALLA RISPOSTA AL TRATTAMENTO.

dolore?

NESSUN DOOLORE.

esistono cure alternative o complementari per aiutare la paziente sia nella cura che nella qualità della vita?

CERTO CHE SI. SI PARLA DI TERAPIA DI SUTTOPRTO AI PAZIENTI CON LINFOMA IN TRATTAMENTO CHEMIOTERAPICO. NE PARLIPURE CON I COLLEGHI.

è vero che la radioterapia in qs caso non si fa perchè la massa non è definita

CERTO CHE E' COSI'.

cosa aspettarsi in generale?

IN CHE SENSO?

La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 244XXX

la ringrazio molto per la risposta veloce e precisa che mi ha dato, chiedevo semplicemente, avendo mia mamma appena compiuto 59 anni quanta aspettativa di vita ha ora, ma magari le rifarò questa domanda finito questo ciclo di terapie cosi ha qualcosa di più con cui valutare, intanto ancora grazie.

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Come lei ha concluso la prognosi è in relazione alla risposta al trattamento; per questo tipo di linfoma va da un minimo di circa 3-4 anni quando questi e particolarmente refrattario al trattamento, fino a 20 anni o più quando questi è chemiosensibile e con comportamento indolente nella crescita/ripresentazione.
In attesa di sue notizie.
La saluto e in bocca al lupo per la mamma.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 244XXX

gent. dott cimminiello, recentemente, a fini informativi, siamo stati da un medico oncologo svizzero che ci ha consigliato una terapia integrativa omeopatica per "alzare" le difese immunitarie abbattute dalla chemioterapia che la mamma sta facendo per il linfoma b follicolare g1 :
consiglia :
- biotic flaconcini orali (2 al di per 10 di, 10 gg di riposo e riprendere terapia per 4 volte, in concomitanza con la chemiot)
- capsule di endah ?? che non capisco cosa sia
lei può dirmi qualcosa in più e se questa integrazione omeopatica serve a qualcosa (anche solo a darle più forza fisica visto che già la prima chemio l'ha letteralmente buttata a terra ?... )
grazie
lidia

[#5] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Purtroppo no Lidia.
Non conosco la medicina Omeopatica. Può chiedere ai bravissimi colleghi di Medicitalia che la trattano.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!